Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PISA15°30°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 19 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Incidente in un asilo a L'Aquila, il luogo della tragedia il giorno dopo

Lavoro giovedì 12 maggio 2022 ore 08:30

Otto aziende pisane a Cibus Parma 2022

La Camera di Commercio con "Terre di Pisa - Terre del Gusto" ad una delle fiere del settore agroalimentare, puntando sul binomio food e turismo



PISA — Spenti i riflettori sui vini pisani protagonisti al Vinitaly 2022, immediatamente il focus si è spostato sulle eccellenze agroalimentari delle “Terre di Pisa”, per l’occasione declinate anche come “Terre del Gusto”: sono otto le imprese di settore che, con la Camera di Commercio di Pisa, hanno partecipato a Cibus Parma 2022 edizione numero ventuno: il salone internazionale dell’alimentazione tornato alle sue date storiche e che si è svolto dal 3 al 6 Maggio.

Lo scenario dello stand collettivo dell’ente camerale pisano, nella declinazione “Terre di Pisa - Terre del Gusto”, ha riproposto il sodalizio strategico tra cibo, gusto, qualità e offerta turistica, nella consapevolezza ormai diffusa che il patrimonio enogastronomico sia elemento cardine del paesaggio culturale italiano ed il cibo l’occasione più immediata di approccio ad un luogo, in quanto frutto della sua storia socioeconomica, della sua cultura, delle sue tradizioni, delle sue risorse ambientali. Tutto quanto il viaggiatore contemporaneo vuole sperimentare in modo completo e autentico.

Queste le otto aziende pisane che hanno partecipato a Cibus Parma: Angiolini – Il Sublime del cacao (Calcinaia), Casa Lombardi (Vecchiano),  Casteltorricchi – Bottegheria (Pisa), Del Colle Legumi e Cereali (Bientina), Le Specialità toscane di Riccardo (Terricciola), Loriano Paolini – Tuscania srl (Vicopisano), Malloggi Liquori (Calcinaia), Menichetti Cioccolato (Montopoli in Val D'Arno).

Di indubbio pregio la proposta di queste aziende agli oltre 60mila visitatori provenienti da tutto il mondo: dalle salse fresche alle confetture, dal cioccolato, i dolciumi, i cantuccini e agli altri prodotti da forno, dai liquori ai cereali, ai legumi e alle altre produzioni tipiche della Toscana che hanno impreziosito un’edizione popolosa e soprattutto “vissuta” perché, per quanto in questi ultimi due anni la tecnologia ci sia venuta in soccorso, il buon cibo ha comunque bisogno dell’esperienza diretta dei sensi per essere conosciuto, apprezzato e goduto.

“A livello generale - ha commentato Valter Tamburini, commissario straordinario della Camera di Commercio - c’erano stati chiari segnali di ripartenza con un 2021 all’insegna della crescita assoluta di consumo dei prodotti agroalimentari italiani con un incremento dell’11% rispetto all’anno precedente e un export nazionale che aveva raggiunto i 52 miliardi di euro. Risultati più che incoraggianti, considerando le difficoltà dell'emergenza sanitaria e un lockdown pressoché globale. Purtroppo, l’aumento dei prezzi di alcune materie prime e dei costi energetici e successivamente gli effetti del conflitto in corso, stanno condizionando nuovamente un comparto strategico anche per la nostra provincia. Per questo motivo stiamo concentrando i nostri impegni nel sostegno alle imprese nel confronto sui mercati internazionali e rilanciamo con decisione il connubio tra buon cibo e territorio, valore indiscusso sul mercato della enogastronomia di alta qualità”.

LE AZIENDE PISANE A CIBUS PARMA 2022 CON LA CAMERA DI COMMERCIO DI PISA


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Mattinata di disagi per gli automobilisti diretti verso Pisa, a seguito di un incidente avvenuto tra Navacchio e Pisa Nord Est
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Cronaca

Attualità