Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA7°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco distrugge i fiori di Sanremo e il pubblico fischia

Cronaca lunedì 09 novembre 2020 ore 12:13

Parto nel Covid hospital, il bimbo è negativo

Parto nella rianimazione del Covid-Hospital del Santa Chiara. Al lavoro èquipe di ginecologi, neonatologi, anestesisti, ostetriche, infermieri e oss



PISA — Al Covid Hospital dell'ospedale Santa Chiara di Pisa primo parto cesareo per una paziente positiva al Covid-19, che ha dato alla luce un bambino al momento negativo al virus.

"A causa delle sue condizioni instabili, la donna necessitava di un’assistenza continua in rianimazione", ha spiegato la Azienda ospedaliera pisana.

Per questa ragione l’èquipe multidisciplinare che ha assistito il parto ha deciso di operare all’interno della nuova sala operatoria del Covid Hospital, a causa delle precarie condizioni di salute della mamma.

La sala operatoria presente nell’edificio 21 è stata subito attrezzata per eseguire il taglio cesareo ed è stato cosi allestito il primo percorso nascita integrato all’interno di una “Bolla Covid”. Il tutto è avvenuto senza complicanze, nel rispetto dei protocolli anti-Covid. 

Adesso la mamma è stata trasferita in Pneumologia e il piccolo, al momento negativo al Covid-19, si trova in Neonatologia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A fine Febbraio entreranno in servizio le dottoresse Irene Di Stefano ed Elena Pieri con ambulatori nei comuni di Cascina e Crespina Lorenzana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità