Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:36 METEO:PISA10°20°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 17 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tensione al corteo no Green pass di Milano, la protesta non si ferma e partono le cariche della polizia

Politica domenica 22 aprile 2018 ore 13:35

"People Mover, Filippeschi sospenda l'ordinanza"

A dirlo il candidato del centrodestra alla carica di sindaco dopo che alcuni autobus diretti in aeroporto si rifiutano di fermare al parcheggio



PISA — "Stiamo assistendo con incredulità ad una situazione che ha del grottesco. Il Comune di Pisa, senza motivazioni serie ma solo per riparare a pasticci e valutazioni sbagliate sulla sostenibilità del People Mover, ha aperto una guerra contro tutto e tutti. Contro l’aeroporto, l'azienda più importante di Pisa e forse della Toscana. Contro i vettori che portano i passeggeri ma soprattutto contro i viaggiatori, i turisti stranieri, le famiglie, gli uomini d’affari che vengono sballottati da una parte all'altra senza capirne le ragioni e contro ogni logica di buon senso. Chiedo al Sindaco - dice Michele Conti - che con un vero e serio atto di responsabilità sospenda immediatamente le ordinanze e riapra un tavolo con Toscana Aeroporti e i vettori dei bus per trovare una soluzione rapida e funzionale alle esigenze di una città turistica come Pisa".

L'ordinanza sindacale per deviare i bus turistici in arrivo all'aeroporto all'interno del parcheggio scambiatore a servizio del PisaMover, impedendo carico e scarico passeggeri di fronte al Galilei, è entrata in vigore tre giorni fa, suscitando polemiche con Toscana Aeroporti, che aveva presentato un ricorso al Tar, respinto ( vedi articolo correlato ) e con le società di gestione del trasporto che, al momento, attuano una sorta di "Disobbedienza" e la polizia municipale che sta multando i conducenti.

Il sindaco Marco Filippeschi nelle scorse ore ha duramente replicato alle polemiche:"No ai limiti del rispetto dello stato di diritto, lo sviluppo dell'aeroporto è dovuto alla condivisione di strategie con il comune. Questo almeno fino alla privatizzazione di Sat - ha detto il sindaco - Toscana Aeroporti ha preso le distanze dall'accordo di programma che prevedeva di collocare i bus nel sistema People Mover, in uno spazio adiacente al parcheggio scambiatore, dando la precedenza ad una lauta rendita di posizione a danno dell'infrastruttura fortemente voluta e progettata da Sat."

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il corteo organizzato dal comitato Porta Fiorentina e dall'associazione Sguardo di vicinato ha sfilato da via Cattaneo fino in zona stazione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Don Andrea Pio Cristiani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Sport

Attualità

Attualità