Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:50 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 06 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ferrero perde le staffe in tv: il vaffa rivolto a Panatta

Attualità martedì 08 giugno 2021 ore 17:24

Piazza Giusti, ora tocca all'aiuola centrale

Piazza Giusti riqualificata

Conti ha annunciato la fine dei lavori alla viabilità: "Priorità a mobilità dolce e sicurezza. Proseguiremo con la riqualificazione dell’area verde"



PISA — Sono terminati questa mattina i lavori di riqualificazione di piazza Giusti, compreso il completamento della pista ciclabile che mette in collegamento il percorso già esistente di via dell’Aeroporto con la passerella che porta alla Stazione, nel quartiere San Giusto. I lavori, iniziati lo scorso 3 Marzo, costituiscono il primo intervento del progetto “Binario 14” che riqualificherà la zona di San Giusto e della Stazione. Già ci sono polemiche sulla pista ciclabile realizzata ("Non è una ciclabile, è Giochi senza Frontiere!") ma il sindaco Michele Conti e l'assessore Raffaele Latrofa hanno comunque festeggiato la fine del cantiere.

“Con questo primo intervento di riqualificazione – ha detto il sindaco del Comune di Pisa - sono terminati i lavori strutturali di sistemazione della piazza che hanno previsto il rifacimento dei marciapiedi, il completamento della pista ciclabile di San Giusto, la messa in sicurezza degli attraversamenti ciclopedonali, la realizzazione di vialetti in calcestruzzo architettonico in tutto il contorno e all’interno della piccola area verde. Un intervento che va a migliorare gli aspetti viari della zona, con priorità alla mobilità dolce e alla sicurezza di pedoni e ciclisti, ma anche alla riqualificazione della piazza. L’attenzione a piazza Giusti non finisce qui: provvederemo a risistemare anche la zona verde, con nuove piante, fontanello dell’acqua potabile (a pagamento, ndr) e arredi urbani che contribuiranno a rendere la piazza ancora più curata e accogliente, in modo che diventi un piccolo spazio di fruizione e aggregazione per gli abitanti di San Giusto. Ci stiamo concentrando in ogni quartiere per riqualificare e creare nuovi spazi verdi che diventino elemento per rigenerare piazze e spazi pubblici, rendendoli sempre più a misura di cittadino. È un impegno che ci siamo presi con la città e che stiamo portando avanti con costanza e determinazione".

“Fin dal nostro insediamento – ha aggiunto l’assessore ai lavori pubblici Latrofa - abbiamo lavorato per rimodulare questo primo intervento di Binario 14 a favore di maggiori investimenti in opere antiallagamento per i quartieri San Marco e San Giusto. Abbiamo infatti ritenuto che la priorità assoluta del quartiere fosse quella di risolvere il problema degli allagamenti. Il prossimo cantiere che partirà a San Giusto sarà infatti quello della sicurezza idraulica: il sistema delle fognature bianche verrà finalmente dimensionato in maniera corretta per risolvere in maniera definitiva questa forte criticità segnalata più volte dai residenti".

I lavori in piazza Giusti hanno previsto il rifacimento di tutti i marciapiedi a perimetro della piazza, che su un lato sono stati anche allargati per contenere la pista ciclabile in asfalto colorato che mette in collegamento il percorso di via dell’Aeroporto con la passerella che porta alla Stazione. Sono stati realizzati gli attraversamenti ciclopedonali a completamento della pista, colorati e con apposito impianto di illuminazione a led incorporato nell’asfalto per l’attraversamento principale di via dell’Aeroporto. All’interno della piazza e sul lato opposto alla pista ciclabile è stato realizzato un percorso pedonale in calcestruzzo architettonico e un secondo momento verrà installato un fontanello per l’erogazione, a pagamento, dell’acqua potabile. Infine sono stati asfaltati i tratti di piazza Giusti, via Montanelli e via Da Morrona limitrofi alla piazza ed è stata ripristinata la segnaletica orizzontale. I lavori sono stati eseguiti da parte della ditta CLD strade srl di Pisa per un importo complessivo di 120mila euro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi contagiati risiedono in gran parte nella zona del capoluogo ma ci sono casi anche in Valdera, comprensorio del Cuoio e alta Valdicecina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità