Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:PISA22°32°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 11 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Calenda diceva: «Non farò politica con Renzi, l'ho detto 6 mila volte. Mi fa orrore»

Attualità sabato 02 luglio 2022 ore 10:00

Primo giorno di lavoro per 16 assistenti sociali

Sergio Di Maio, Valentina Ricotta e Giulia Guainai con le nuove assistenti sociali
Sergio Di Maio, Valentina Ricotta e Giulia Guainai con le nuove assistenti sociali

Assunte a tempo indeterminato, sono entrate in servizio alla Sds: "Una svolta che mette fine alle difficoltà emerse più volte per l’elevato turn over"



PISA — Primo giorno di lavoro alla Società della salute per 16 assistenti sociali assunte a tempo indeterminato dall'ente della zona pisana.

Ad accogliere le neo assunte nella sede di via Saragat il presidente Sergio Di Maio, la vicepresidente Valentina Ricotta, l’assessora Giulia Guainai, membro della giunta esecutiva della SdS e a Maria Atzeni, responsabile dell’unità funzionale servizi sociali della Zona Pisana.

La novità è di quelle attese da tempo sia dai cittadini più fragili che dalle realtà del terzo settore e del volontariato del territorio, partner fondamentali dei servizi sociali. “Perché tecnicamente queste assunzioni, senza nessun aggravio per il bilancio dell'SdS, sono avvenute attingendo dalla graduatoria Estar in corso di validità in forza ad un accordo di avvalimento con l’Ausl Toscana Nord Ovest” sintetizza Ricotta. 

Concretamente è un cambio di strategia netto: “Fino ad ora il servizio di assistenza sociale territoriale nell'ambito della Zona Pisana è stato svolto da personale esterno a seguito di procedura di gara – prosegue Di Maio -: da oggi, invece, è stato di nuovo internalizzato e sarà gestito direttamente dalla SdS Pisana per conto dei comuni consorziati: questo ci permetterà di porre fine al problema del turn-over degli assistenti sociali che tante difficoltà ha creato nel recente passato”. Una svolta attesa “perché – conclude Guainai– pone fine ad una delle difficoltà emersa più volte in questi anni, che è quella dell’elevato turn-over delle assistenti sociali con le conseguenti difficoltà nei percorsi di presa in carico delle persone con bisogni complessi" .

L'ente fa sapere inoltre si aver pubblicato la manifestazione d’interesse per l’individuazione del soggetto gestore del Pronto intervento sociale. Un ulteriore servizio per la presa in carico urgente di persone in difficoltà che prevede l' assunzione di altre assistenti sociali, in questo caso a tempo determinato, dato che il servizio avrà una durata massima di due anni e mezzo. L’avviso è pubblicato sul sito della SdS Pisana e le realtà aventi i requisiti richiesti e interessate a partecipare hanno tempo fino alle 12 di mercoledì 6 Luglio per presentare il modulo di domanda.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Secondo Ciccio Auletta la ditta incaricata sarebbe stata oggetto di un’interdittiva antimafia da parte della Prefettura di Salerno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità