Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:47 METEO:PISA19°27°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 24 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ddl Zan-Vaticano, Draghi: «Questo è uno Stato laico, non uno Stato confessionale»

Attualità sabato 27 febbraio 2016 ore 16:05

Restaurato il fortilizio Guelfo

Realizzati interventi per oltre un milione di euro. Completate le opere di consolidamento strutturale, nuovi infissi e impianti tecnologici



PISA — Il fortilizio Guelfo è stato restaurato e oggi è stato inaugurato alla presenza delle autorità cittadine e del presidente della Regione Enrico Rossi. Gli interventi, per oltre un milione di euro, sono stati realizzati dalla ditta Lattanzi S.r.l. e finanziati per il 60 per cento dalla regione e per il restante 40 dal Comune. In fase di conclusione, anche i lavori di manutenzione straordinaria della Torre Guelfa.

Sono state realizzate diverse opere di consolidamento strutturale compresa la copertura, le aperture sono state chiuse da grandi infissi vetrati termici e il fabbricato è stato dotato degli impianti tecnologici necessari all’agibilità, quali quelli elettrici, rete dati, meccanici con impianto radiante a pavimento, filodiffusione, wi-fi, videosorveglianza ed antincendio. Un corpo scala con ascensore collega il piano terra con i superiori.

Le superfici interne interessate dall’intervento sono di 420 metri quadri.

Il progetto di restauro è compreso nel piano d’intervento Piuss, che vede tra le altre cose anche il recupero dell'area della Cittadella e delle aree per i  servizi al pubblico del museo delle navi.

"Oggi -ha commentato il sindaco Marco Filippeschi- inauguriamo il recupero di un bene che così entrerà a far parte dell'offerta turistica e culturale pisana"

"Bisogna togliersi il cappello di fronte a lavori di questa qualità -ha detto il presidente della Regione Enrico Rossi - e sono contento che la Regione
abbia contribuito a renderli possibili".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
C'è tempo fino al 30 giugno per presentare le domande alla selezione. Si tratta di assunzioni a tempo determinato, di categoria C
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Enzo Dini

Domenica 20 Giugno 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Lavoro