Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 21 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Russia, le immagini delle nuove esercitazioni militari con i missili Kalibr

Attualità lunedì 23 settembre 2019 ore 10:00

Riprendono le attività della Casa rosa

Si ampliano i progetti nella struttura ricettiva di Marcianella dedicata all’accoglienza e all’integrazione di persone disabili



CASCINA — Sono riprese questo weekend le attività della Casa Rosa, la struttura ricettiva dedicata all’accoglienza e all’integrazione di persone disabili a Marcianella, località della campagna cascinese circondata da campi e oliveti, gestite dall’associazione La RosaAmara Aps, in collaborazione con i Centri sociali cascinesi.

Questo fine settimana, dopo la pausa estiva, è ricominciato il progetto dell’Abitare Solidale: prevede che una volta al mese sei ragazzi disabili passino dei fine settimana lunghi nella casa, restandovi anche a dormire. “Coltiviamo l’orto, prepariamo la pasta fatta in casa – spiega Elena Meucci, presidente dell’associazione La RosaAmara - Organizziamo uscite nel territorio. E’ un modo per stimolare l’autonomia dei ragazzi fuori dal contesto familiare, coinvolgendo il territorio e la comunità".

A ottobre invece partirà il progetto degli orti sociali che, spiega ancora Elena Meucci “Ha lo scopo di offrire ad adulti disabili, anziani in condizioni di solitudine e famiglie economicamente svantaggiate un posto stabile per poter svolgere attività socio ricreative finalizzate al miglioramento della qualità della vita”.

Per festeggiare la ripresa delle attività e presentarle al pubblico, sabato 21 settembre si è svolta una giornata aperta, a cui hanno partecipato il sindaco del Comune di Cascina, Dario Rollo, insieme all’assessore al Welfare Costanza Settesoldi e al Commercio Patrizia Favale.

È seguita l’esibizione del Coro Apparenti stonature di Volterra e, dopo l’apericena, si è passati all’osservazione del cielo grazie all’Associazione Cascinesi astrofili.

“È un dovere per noi dare una mano a questa associazione che qui alla Casa Rosa porta avanti delle attività di grande importanza – ha commentato il sindaco di Cascina Dario Rollo – per questo saremo sempre al loro fianco”.

"Questi progetti hanno caratteristiche uniche nel nostro territorio - afferma la presidente della Sds Gianna Gambaccini – e dunque stiamo lavorando per sostenerli in modo tangibile e potere in futuro ospitare i ragazzi per periodi più lunghi".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' scomparso a 75 anni Massimo Bendinelli. Per anni ha gestito il negozio di forniture elettriche in piazza Guerrazzi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità