Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:51 METEO:PISA15°22°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 14 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo speciale social di Cook dal Vinitaly

Attualità venerdì 24 febbraio 2023 ore 13:41

Samuele Ceccarelli per il progetto Dual Career

Samuele Ceccarelli
Foto di: Fidal

Oro nazionale nella finale dei 60 metri davanti al campione olimpico Marcel Jacobs, il giovane atleta studia giurisprudenza all'università di Pisa



PISA — Dopo l'impresa di Samuele Ceccarelli, oro nazionale nella finale dei 60 metri davanti al campione olimpico Marcel Jacobs, il rettore dell'università di Pisa Riccardo Zucchi ha inviato un messaggio all'atleta toscano, al quinto anno del corso di laurea magistrale in Giurisprudenza, congratulandosi con lui e invitandolo a contribuire al progetto di Dual Career per studenti-atleti.

“Venuto a conoscenza dei suoi successi sportivi, volevo farle le congratulazioni a nome di tutta la nostra comunità universitaria. Siamo orgogliosi di averla fra i nostri studenti”. Si apre con queste parole il messaggio che il rettore Zucchi ha inviato a Samuele Ceccarelli.

“Quello del nostro rettore è stato veramente un gesto molto gradito oltre che inaspettato - ha commentato Ceccarelli - La mia disponibilità a partecipare a questo progetto è massima e spero, con la mia esperienza, di poter dare un contributo utile a migliorare la qualità della vita universitaria e atletica di tanti altri colleghi. Dividersi tra libri e attività sportiva non è assolutamente semplice, specialmente quando il calendario delle gare ti costringe ad assentarti da casa per interi fine settimana. Oltre al fatto che, durante tutto l'anno, per gli studenti-atleti è praticamente impossibile seguire le lezioni con tutto quello che ne consegue in termini di studio".

Con il coinvolgimento del campione prosegue così il cammino del progetto di Dual Career a cui stanno lavorando, di concerto, la prorettrice per la Coesione della comunità universitaria e per il diritto allo studio, Enza Pellecchia, il prorettore per la Didattica, Giovanni Paoletti, e il delegato per i Rapporti con il territorio, Marco Macchia.

“A breve presenteremo agli organi di ateneo la nostra proposta di Dual career con la speranza di poter attivare al più presto questo percorso e far sì che la carriera sportiva dei nostri giovani atleti di talento, professionisti e d’élite possa convivere con i loro percorsi di studio universitari – spiegano Pellecchia, Paoletti, e Macchia – La storia di Samuele Ceccarelli, ci ricorda, una volta di più, che queste ragazze e questi ragazzi devono necessariamente conciliare sessioni di allenamento e competizioni con gli impegni legati alle lezioni e agli esami ed è nostro dovere tutelare il loro diritto allo studio”.

In attesa che il percorso di Dual Career sia ufficialmente istituito, le studentesse e gli studenti interessati possono scrivere per informazioni e supporto a dualcareer@unipi.it.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tecnica della marmotta per fare il colpaccio in una banca di piazza Belvedere: la Scientifica e la Squadra mobile all'opera per risalire ai colpevoli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Sport