QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 21°33° 
Domani 22°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 26 giugno 2019

Attualità martedì 21 febbraio 2017 ore 16:56

Medaglia d'oro in biologia e agraria

Il rapporto Anvur premia il Sant'Anna. Perata: "Efficace la nostra strategia: reclutare i migliori per risultati di altissimo livello"



PISA —  La scuola superiore Sant’Anna di Pisa vede confermato il livello eccellente della sua ricerca scientifica dai dati del rapporto sulla valutazione della qualità della ricerca per il periodo 2011 - 2014, presentato oggi a Roma dall’Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca (Anvur). 

Relativamente alla fascia degli atenei di piccole dimensioni, la scuola superiore Sant’Anna consolida il posizionamento per Scienze della vita ottenendo la prima posizione in Italia per scienze biologiche e scienze agrarie e mantenendo il primato per ingegneria industriale e dell'informazione.

In fascia alta della graduatoria (top 3) anche economia e management e medicina. 

Il rettore Pierdomenico Perata, che si trova in Cina con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per la visita di Stato, spiega le ragioni di questa crescita costante per la scuola universitaria superiore che, proprio nel 2017, festeggia i suoi 30 anni, sottolineando il valore e l’importanza della cultura della valutazione per il sistema universitario italiano.

"I risultati del rapporto di Anvur – commenta Perata - confermano il livello eccellente della ricerca scientifica svolta dalla scuola superiore Sant’Anna"

"E’ un risultato che conferma l’efficacia della strategia messa in atto da anni - aggiunge- reclutare i migliori ricercatori per aumentare la massa critica e per ottenere risultati scientifici di altissimo livello".

"Puntiamo a migliorare in misura ulteriore – prosegue Perata - anche migliorando le infrastrutture. Il Sant’Anna compie 30 anni dalla sua fondazione, avvenuta nel 1987, ed ancora incompiuto è il processo di costruzione di laboratori e centri di ricerca. Nei prossimi anni contiamo di poter offrire ai nostri ricercatori infrastrutture di ricerca di livello ancora più alto, per proseguire nel percorso di crescita della Scuola Superiore Sant’Anna come realtà di eccellenza scientifica non soltanto in Italia, ma anche e soprattutto a livello internazionale. Peraltro i risultati del ranking Times Higher Education confermano questa tendenza. Il Sant’Anna si colloca tra le prime 10 giovani università al mondo".

"Il lavoro svolto all’Anvur in questi anni – conclude il rettore - contribuisce a far crescere la cultura della valutazione nel sistema universitario italiano, tra i pochi, se non l’unico, comparto della pubblica amministrazione a essere valutato regolarmente e con conseguenze significative sul finanziamento erogato alle singole università".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità