comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 27 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La senatrice Tiraboschi (Forza Italia): «Non sono pronta a giurare da ministra nel Conte ter»

Attualità martedì 12 gennaio 2021 ore 09:04

Sant'Ermete di nuovo senza acqua, c'è l'autobotte

Un cantiere di Acque Spa

Nuovo guasto all'acquedotto che serve il quartiere di Pisa sud est. Cali di pressione anche a Ospedaletto. I tecnici di Acque Spa al lavoro



PISA — A causa di un nuovo guasto all'acquedotto, avvenuto questa mattina, è in corso un’interruzione dell’erogazione idrica nel quartiere Sant’Ermete, a nord di via Putignano Sant’Ermete fino al cavalcaferrovia, con possibili cali di pressione a Putignano e in via Putignano Sant’Ermete. 

"Per limitare i disagi agli utenti sarà allestito a breve un punto di rifornimento idrico sostitutivo tramite un’autobotte situata nel tratto finale di via Emilia a fondo chiuso (nei pressi dell’incrocio con via Socci)" hanno fatto sapere da Acque Spa, specificando che il guasto odierno nel quartiere Sant’Ermete si è verificato in un punto diverso rispetto a quello che ha causato le mancanze d’acqua nella giornata di venerdì 8 Gennaio

"La tubazione in via Putignano Sant’Ermete è particolarmente datata - ricordano l'azienda -, e ha subìto un repentino deterioramento, come testimoniato dalle recenti rotture. Per questo Acque SpA ha già progettato e messo in programma la completa sostituzione di questo tratto di condotta, al fine di evitare ulteriori disagi agli utenti in futuro con un intervento definitivo e risolutivo".

Sempre stamani, a causa di una seconda rottura sull’acquedotto, si stanno verificando mancanze d’acqua anche in via Pontecorvo a Ospedaletto, con possibili cali di pressione e temporanee interruzioni dell’erogazione idrica in via Caligi e nei tratti delle strade limitrofe. 

I tecnici sono già sul posto e, dopo aver individuato l’origine dei due guasti, si apprestano a eseguire gli opportuni interventi di riparazione. In entrambi i casi, il ripristino del servizio è al momento previsto per le 14 e potrà essere accompagnato da fenomeni di intorbidamento dell’acqua, destinati a scomparire in breve tempo.

Scusandosi per i disagi, Acque ricorda che per ogni ulteriore chiarimento o aggiornamento è possibile contattare il numero verde 800 983 389.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Lavoro

Politica