Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:30 METEO:PISA10°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 28 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Casellati contro Santangelo (M5S): «Lei è un grande maleducato, io l'ammonisco

Cronaca sabato 04 settembre 2021 ore 18:30

Scippa una donna e fugge

L'uomo, un italiano, è stato poi rintracciato e arrestato dalla Polizia dopo che aveva ingaggiato una colluttazione con un passante



PISA — In pieno pomeriggio, in via del Cappello, un cittadino italiano ha scippato la borsa ad una giovane donna che, in sella alla sua bicicletta, stava percorrendo la strada alla ricerca di un mazzo di chiavi che poco prima aveva smarrito. 

E' stata sorpresa da dietro e strattonata da un uomo, fatta cadere a terra e scippata della sua borsetta. La donna ha iniziato a gridare richiamando l'attenzione di un passante, che ha inseguito il ladro riuscendo a bloccarlo. 

Ne è nata una colluttazione da cui poi il ladro è riuscito a fuggire abbandonando la borsetta. Grazie alle descrizioni fornite, è stato raggiunto e tratto in arresto dalla Polizia in via Collegio Ricci. Nel corso della direttissima di oggi l’Autorità Giudiziaria ha disposto la misura dei domiciliari.

Sempre ieri, l’Ufficio Immigrazione della Questura di Pisa, a seguito di "Un’accurata attività di identificazione condotta in collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica d’Albania in Italia che ha consentito il rilascio del lasciapassare nei confronti di un detenuto Albanese ristretto nella locale Casa Circondariale di Pisa", ha dato seguito all’espulsione dal territorio italiano dello straniero presso lo scalo aereo pisano.

"Lo straniero, già residente a Grosseto, è stato più volte condannato per reati della stessa indole, con particolare riferimento agli atti di aggressione e le minacce perpetrati nei confronti della sua ex compagna e del figlio. Da ultimo, mentre era ancora detenuto, le aveva inviato messaggi minatori contenenti minacce di morte", ha spiegato la Questura.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un servizio da anni sperato e invocato dai residenti del litorale. Il cantiere, partito in questi giorni, dovrebbe durare 6 mesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca