Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:PISA12°14°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 09 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Imponente frana sulla Lecco-Ballabio, colpita un'auto e bloccata una galleria. Non ci sono feriti

Attualità giovedì 30 gennaio 2020 ore 15:54

Sottopassi per Cisanello, strada chiusa due mesi

Da lunedì 3 febbraio sarà chiuso al traffico il tratto di strada che dal Ponte alle Bocchette porta al Pronto Soccorso. Il dettaglio delle modifiche



PISA — Da lunedì 3 febbraio sarà chiuso al traffico il tratto di strada che dalla rotatoria sul Ponte alle Boccette conduce direttamente al Pronto Soccorso, per consentire la realizzazione di due sottopassi pedonali che metteranno in collegamento l’Ospedale di Cisanello con il parcheggio B (cosiddetto “a sigaro”) attualmente in fase di costruzione di fronte agli edifici ospedalieri.

Nello specifico la chiusura al traffico riguarderà il tratto di via Selli (ex via Trivella) dalla rotatoria Di Vestea Fishmann alla rotatoria di ingresso al Pronto soccorso (varco nr.1). Di conseguenza, per raggiungere il Pronto soccorso dalla viabilità del Ponte alle Bocchette, bisognerà proseguire lungo via Padre Pio da Pietrelcina e poi, alla rotatoria, svoltare su via Martin Lutero. Il cantiere, che rientra nelle opere propedeutiche alla realizzazione del nuovo ospedale, avrà una durata stimata in circa due mesi e mezzo.

L’azienda ospedaliera si occuperà di installare l’apposita segnaletica verticale, indicando la viabilità alternativa per raggiungere il Pronto Soccorso. Contestualmente, anche la linea 150 della Ctt Nord, che opera sulla tratta Musigliano – Sesta Porta cambierà la viabilità, nello specifico: provenendo dal Ponte delle Bocchette, sarà deviata su via San Pio da Pietralcina, via Mons. Manghi, via Martin Lutero, con fermata alla rotatoria intitolata a Curzio Massart (di fronte al punto informazioni dell’ospedale).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Notissimo e stimato pediatra, aveva 99 anni. Con oltre 70 di attività era più anziano iscritto all’Ordine dei medici
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità