Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:25 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 26 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Dobbiamo chiuderci in una stanza a pane e acqua per la soluzione»

Attualità martedì 10 marzo 2020 ore 14:57

La Spagna blocca i voli da e per l'Italia

Il provvedimento, riporta il quotidiano El Mundo, scatterà a partire da domani, 11 marzo, e si aggiunge ai blocchi previsti da singole compagnie aeree



PISA — Il governo spagnolo ha deciso di proibire tutti i voli aerei tra Italia e Spagna a partire da domani, 11 marzo, fino al 25 marzo. Il quotidiano El Mundo riferisce che la decisione riguarda le compagnie aeree spagnole e che si aggiunge a quelle già prese da altre compagine, come ad esempio Ryanair.

Ryanair ha cancellato i voli internazionali da e per l'Italia da sabato 14 marzo a mercoledì 8 aprile. Un portavoce della compagnia low-cost irlandese ha spiegato che il provvedimento si è reso necessario dopo le ultime disposizioni del governo italiano per contrastare la diffusione del coronavirus Covid-19. La stessa compagnia invita tutti coloro che necessitano di tornare a casa ad utilizzare i voli ancora disponibili fino a venerdì 13 compreso.

Anche British Airways ha tagliato tutti i collegamenti con l'Italia mentre Air France li ha ridotti del 50 per cento.

La Spagna conta al momento oltre 1600 contagiati e 35 morti ma soltanto in questi ultimi giorni, nonostante i ripetuti allarmi internazionali, ha iniziato a prendere serie contromisure per contrastare la diffusione del coronavirus.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allarme è scattato quando nel complesso militare di San Piero a Grado si è udito uno sparo. L'ipotesi più accreditata è il suicidio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità