Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 26 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Dobbiamo chiuderci in una stanza a pane e acqua per la soluzione»

Attualità venerdì 17 maggio 2019 ore 14:59

Tiroide, per Cisanello ruolo di primissimo piano

Professionisti dell'azienda ospedaliero universitaria pisana in tutte le società scientifiche nazionali lanciano le iniziative



PISA — Quest’anno la Settimana mondiale della tiroide, che si celebra dal 20 al 26 maggio con iniziative di prevenzione e informazione in tutta Italia, ha uno slogan: “Amo la mia tiroide… e faccio la cosa giusta” perché prevenire è fondamentale.

Si calcola che siano 6 milioni in Italia le persone che soffrono di questi problemi mentre 7 Regioni italiane hanno raggiunto la iodio sufficienza.

Pisa, con Università e Aoup, gioca come sempre un ruolo di primo piano in questo settore vantando una larghissima casistica, un’esperienza pluridecennale, un percorso assistenziale integrato e multidisciplinare con presa in carico totale dei pazienti con patologie tiroidee ed endocrine, la sperimentazione di terapie innovative, un’attrattività da tutt’Italia di circa il 70% (specialmente dal Sud) e il primato mondiale nella ricerca (dal 2010 al 2014).

Così anche quest’anno Pisa svolge una funzione fondamentale in Italia nell’organizzazione della Settimana mondiale della tiroide, dal momento che, nei ruoli cardine nelle Società Scientifiche Italiane che promuovono l’evento, c’è il professor Paolo Vitti (direttore del Centro clinico di endocrinologia e endocrinochirurgia dell’Aoup), che è presidente della Sie-Società italiana di Endocrinologia, il professor Fabio Monzani (direttore dell’Unità operativa di geriatria dell’Aoup), che presiede la sezione toscana della Sigg-Società italiana di gerontologia e geriatria e il professor Massimo Tonacchera, endocrinologo dell’Aoup, che è segretario Ait-Associazione italiana tiroide 

Martedì 21 maggio alle 14.30, nella sala di attesa delle Unità operative di Endocrinologia (Edificio 8, Ospedale di Cisanello), si terrà una breve presentazione degli scopi della Settimana e gli specialisti risponderanno alle domande dei partecipanti sulla prevenzione delle malattie della tiroide e sulle novità sui loro trattamenti. Saranno a disposizione i medici delle due Unità operative di Endocrinologia con la partecipazione degli specializzandi. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allarme è scattato quando nel complesso militare di San Piero a Grado si è udito uno sparo. L'ipotesi più accreditata è il suicidio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cultura

Attualità