Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:30 METEO:PISA15°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 20 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità mercoledì 30 luglio 2014 ore 16:00

Platani malati, 80 da rimuovere tra settembre e ottobre

Il progetto costerà circa 85mila euro. I lavori saranno fatti la notte, verso un impatto minimo sulla circolazione stradale



PISA — Le prime 23 piante saranno rimosse a settembre. I platani su viale D’Annunzio sono stati colpiti da cancro colorato e quindi devono essere rimossi.

Con un’operazione “a minimo impatto”, però, sulla regolarità della circolazione e definita dalla Provincia insieme al direttore generale Giuliano Palagi, i responsabili del Servizio viabilità e della Polizia Provinciale.

Per il Comune di Pisa, con il quale le modalità e i tempi di esecuzione dei lavori sono state interamente concertate, ha preso parte al “tavolo” il comandante della Polizia Municipale Massimo Bortoluzzi. Vediamo dunque i punti salienti del progetto stilato, per il quale saranno impegnati circa 85mila euro. 

Primo, le attività saranno avviate solo una volta terminato il mese di agosto, appunto per evitare il verificarsi di eccessivi disagi legati all’allestimento e alla durata dei cantieri stradali. Anziché concentrarsi in un “tornata” unica, si articoleranno in due fasi distinte, di minore durata. 

Dopo i primi 23 esemplari (localizzati tra il quartiere Cep e la rotatoria di San Piero a Grado) che saranno abbattuti all’inizio di settembre, saranno abbattuti gli altri 57 platani, entro la fine di ottobre (la gara d’appalto, per questa seconda tranche, è in via di effettuazione).

L’intervento si svolgerà in orario notturno, dalle 20,30 alle 6,30 del mattino successivo. In particolare, il periodo individuato è quello che va da lunedì 1 a sabato 6. 

Il tratto del viale D’Annunzio interessato dai lavori (come detto, quello tra il quartiere Cep e la rotatoria di San Piero a Grado) sarà transennato e i varchi verranno presidiati da agenti delle Polizie Provinciale e Municipale.

Insieme sarà predisposta e installata l’apposita segnaletica di avviso di chiusura parziale della strada e di indirizzo dei veicoli verso le viabilità alternative da e verso il litorale: via Livornese, via Bigattiera e via Pisorno.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In alcuni casi le varianti Covid resistono. Al professor Menichetti, direttore di Malattie infettive a Cisanello, abbiamo chiesto la situazione
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca