comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 19 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Salvini: «Alcuni responsabili mi hanno detto ‘Mi hanno promesso un ministero'»

Attualità domenica 27 luglio 2014 ore 09:30

Aree verdi d’Ateneo, un gruppo di lavoro per gestirle

Insieme al dipartimento di Agraria collaborerà alla loro realizzazione e messa in sicurezza



PISA — L’università ha attivato un gruppo di lavoro per la gestione degli spazi verdi dell’Ateneo, che si occuperà di censirli e monitorarli.

Collaborando con il dipartimento di Scienze agrarie, alimentari e agro-ambientali un team di esperti lavorerà alla loro valorizzazione, realizzazione e manutenzione, così da garantire la sicurezza di chi abitualmente li frequenta.

Secondo calcoli recenti, nelle proprietà dell’Ateneo ci sarebbero oltre 750 alberi di alto e medio fusto, 6 chilometri di cespugli o siepi e 15 ettari di prati e superfici erbose distribuite in tutto il territorio comunale, con una particolare concentrazione nel centro storico. A questi spazi andrebbero poi aggiunte le aree verdi dell’Orto botanico, della Certosa di Calci e quelle di San Piero a Grado messe a disposizione del centro Avanzi e le pinete in convenzione con il parco di San Rossore.

Il gruppo è composto dal prorettore per l’Edilizia Sandro Paci, che ne è il coordinatore, il referente per la manutenzione delle aree a verde della Direzione edilizia e telecomunicazione Federico Soldani, il direttore del dipartimento di Scienze agrarie, alimentari e agro-ambientali Rossano Massai, i docenti dello stesso dipartimento Giacomo Lorenzini e Paolo Vernieri e il presidente del corso di laurea magistrale in Progettazione e gestione del verde urbano e del paesaggio Cristina Nali.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità