comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:PISA11°19°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 19 ottobre 2020
corriere tv
Nuovo Dpcm, Conte: «Non faccio previsioni per Natale»

Politica lunedì 21 settembre 2020 ore 21:55

Regionali, Pisa, centrosinistra batte centrodestra

Il dato delle elezioni regionali rimescola i rapporti di forza locali tra le coalizioni. Pd intorno al 33 per cento, Lega al 21



PISA — Le elezioni regionali rimescolano i rapporti di forza tra le coalizioni: quella che attualmente governa la città e che esprime il sindaco leghista Michele Conti non è andata oltre 35 punti percentuali.

La Lega resta il partito di riferimento, ma è passata dal 24 per cento delle comunali 2018 e dal 27 per cento delle Europee dello scorso anno al 21. Cresce Fratelli d'Italia, che si assesta all'undici per cento ( raddoppiando il risultato delle Europee ) mentre dimezza i voti Forza Italia, oggi accreditata fra il 2 e il 3 per cento.

Nel centro sinistra il Pd ottiene 33 punti percentuali, che lo collocano partito di maggioranza relativa, confermando il dato delle Europee e risalendo dopo il flop delle Comunali 2018 ( ebbe il 23 ), exploit di Sinistra Civica Ecologista ( in cabina di regia l'ex sindaco Paolo Fontanelli ) vicina al dieci per cento, mentre Italia Viva +Europa veleggia fra il 3 e il 4 per cento.

In calo il M5s ( dall'11 delle Europee al 7,5 di oggi ). Negli altri principali Comuni dell'area Pisana ( Cascina, San Giuliano, Vecchiano ) Pd primo partito in maniera netta davanti alla Lega. 



 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Cronaca