Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 26 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Salvini: «Se ho incontrato Cassese? Non so neppure dove abiti»

Politica martedì 22 settembre 2020 ore 09:07

Regionali, eletti quattro consiglieri pisani

Sono due del Pd, Nardini e Mazzeo e la leghista Meini. Si tratta di due consiglieri uscenti e di un nuovo ingresso. Rieletta anche Irene Galletti



PISA — La Provincia di Pisa sarà rappresentata in Regione da quattro consiglieri, due del Pd, una della Lega e dalla candidata alla presidenza per il M5s Irene Galletti.

Si tratta di Alessandra Nardini, capolista Pd, che ha incassato oltre 15mila preferenze personali e di Antonio Mazzeo ( anche lui consigliere uscente Pd e riconfermato ) che ha avuto 12mila voti.

Nel Pd seguono a distanza Andrea Pieroni, Barbara Frosini e Giancarlo Lunardi.

Non è invece scattato il seggio per Sinistra Civica Ecologista, nonostante le oltre 5mila preferenze personali del capolista Paolo Malacarne e neppure per Italia Viva+Europa.

Nel centrodestra arriva in Consiglio Regionale Elena Meini ( Lega ) con 5600 preferenze personali.

Non sono invece scattati i seggi nè per Fratelli di'Italia ( Bagnoli e Petrucci hanno raccolto più di quattromila preferenze personali a testa ) nè per il M5s ( Lauricella e De Biasi con oltre mille voti personali ) ma, a livello regionale, è stata eletta come candidata presidente la cascinese Irene Galletti, consigliera uscente.

Eletta anche la candidata presidente del centrodestra Susanna Ceccardi, che però ha già fatto sapere che lascerà il seggio per dedicarsi all'impegno da europarlamentare.



Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allarme è scattato quando nel complesso militare di San Piero a Grado si è udito uno sparo. L'ipotesi più accreditata è il suicidio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Politica

Cronaca

Attualità