Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Pompei, nei cunicoli dei tombaroli: «Una rete tutta da esplorare»

Cronaca venerdì 09 maggio 2014 ore 18:05

"Ricorda i peggiori anni del proibizionismo"

Il protocollo anti alcol secondo Paladini. Che anticipa una serie di proposte



PISA — “Ricorda i peggiori anni del proibizionismo". Eccolo il protocollo anti alcol secondo
Lorenzo Paladini, capogruppo di Forza Italia nel Ctp 6

"Pensare che si possano risolvere i problemi inerenti la vita notturna cittadina impedendo la vendita di bevande alcoliche dopo le 22 - spiega - dimostra l’inesistenza di un qualsivoglia progetto politico e sociale. Il provvedimento è il tragico evolversi del degrado socio-culturale di una città in cui poco più di una settimana fa si proponeva la chiusura dei vicoli nelle ore notturne, un clima da coprifuoco sovietico che Pisa non merita. Pisa non ha bisogno di nuovi divieti e limitazioni, che vanno a colpire i consumatori e conseguentemente le attività ‘regolari’, ma piuttosto che si pensi a un progetto di città diverso, nuovo, moderno, dove si mettano al centro residenti e commercianti per restituire all’economia del nostro territorio vigore e possibilità di crescita”.

“Il gruppo di Forza Italia, in Ctp 6, presenterà una serie di proposte per migliorare la sicurezza e garantire una serena vivibilità del centro storico e della città sia nelle ore notturne che diurne. Aumento della videosorvegianza e presenza sul territorio delle forze dell’ordine, lotta all'abusivismo commerciale non solo in modo diretto ma anche tramite attività sociali e commerciali, che facciano della qualità e dell’eccellenza i loro punti di forza per sradicare la cultura dell’’abborracciamento’ e del pressappochismo che sta imperversando in città".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo residente nel Pisano è stato arrestato dalla polizia postale. L'indagine della procura di Firenze si sviluppa anche in altre province toscane
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca