comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 23°30° 
Domani 22°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 11 agosto 2020
corriere tv
Foggia, assalto al portavalori: le riprese dall'elicottero

Politica lunedì 26 maggio 2014 ore 13:30

San Giuliano al ballottaggio: Di Maio sfiderà Strignano, per 100 voti. Carli e Ghimenti hanno vinto a Fauglia e Calci. D'Addona è il primo sindaco di Crespina Lorenzana

Segui gli aggiornamenti



 Con quasi il 56 per cento dei voti, Carlo Carli è il nuovo sindaco di Fauglia. A lui vanno 8 seggi, ma con lui entrano in consiglio anche Olga Bardi e Alessandro Cipriani: entrambe le liste civiche ottengono 2 seggi.

Massimiliano Ghimenti, a Calci, si lascia dietro di oltre 20 punti percentuali Paolo Lazzerini, il secondo più votato, che entra comunque in consiglio comunale: Centrosinistra per Calci avrà 8 seggi, Uniti per Calci e Lazzerini ne avranno 4, due a testa. Fuori tutti gli altri. 

Ottiene il consenso di pochissimo meno di un elettore su due, l'ex sindaco di Crespina Thomas D'Addona. Nel primo consiglio comunale di Crespina Lorenzana, con lui entrano anche i due avversari alla corsa a sindaco: Orizzonte Comune e Sergio Toncelli hanno ottenuto 3 seggi, uno solo Lucia Felicioli. 

A San Giuliano Terme, Di Maio non ce la fa a superare la soglia del 50 per cento. Al ballottaggio, con uno scarto di circa cento voti su Nicosia, ci andrà con il candidato 5 stelle Strignano. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Cronaca

Attualità