QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 13°18° 
Domani 13°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 26 aprile 2019

Politica venerdì 01 maggio 2015 ore 15:05

Sì - Toscana a sinistra, ecco i candidati

Il candidato presidente Tommaso Fattori ha presentato i candidati di lista per la sezione Pisa: Ecco chi sono



PISA — Il candidato presidente Tommaso Fattori:

Fin dal movimento studentesco impegnato in studio e impegno sociale. Rappresentante degli studenti del Liceo Classico Michelangiolo di Firenze e all’Università per la lista unitaria degli Studenti di Sinistra nel 1995, ottenendo la maggioranza assoluta dei voti. Membro del Consiglio d’Amministrazione dell’Università di Firenze.Organizzatore del primo Forum Sociale Europeo e portavoce del Social Forum di Firenze nel 2002, è stato tra gli organizzatori del Forum Mondiale Alternativo dell’Acqua, del Klimaforum, di Altersummit, di Firenze 10+10. Membro fondatore del Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua e della Rete Europea dell’Acqua (European Water Movement), è stato tra i principali promotori dei referendum che nel giugno 2011 hanno portato alle urne 27 milioni di cittadini riportando una vittoria senza precedenti, con il 96% di Sì per l’acqua pubblica.Ambasciatore europeo per l’Iniziativa dei Cittadini Europei (ICE) “Water is a Human Right”, presentata nel 2014 alla Commissione Europea con 1.884.000 firme raccolte in 23 paesi UE, e coordinatore italiano per l’ICE sulla libertà di stampa e il pluralismo dei media.Direttore di Transform! Italia e membro del comitato direttivo dell’European Network of Political Foundations a Bruxelles. Dal 2011 al 2014 ha collaborato come consulente con il Consiglio d’Europa di Strasburgo (Social Cohesion Research and Early Warning Division) per lo sviluppo di progetti per la lotta alla povertà per l’accesso universale a servizi pubblici e beni comuni.Nel 2014 è sono candidato alle elezioni europee con la lista L’Altra Europa con Tsipras ottenendo 10.055 preferenze nella circoscrizione dell’Italia Centrale di cui 6.908 nella sola Toscana. È autore di numerosi articoli e saggi pubblicati su giornali e riviste italiani ed internazionali.

I candidati del collegio di Pisa e provincia

Beatrice Bardelli: Ha studiato Lingue e Letterature straniere presso la Facoltà di Lettere dell'Università di Pisa. Attiva nella Rete per la Costituzione e in Rifondazione Comunista, ha animato la campagna contro la legge elettorale regionale della Toscana.

Francesco Cecchetti: Laureato in Storia contemporanea e in Studi Internazionali all'Università di Pisa, è originario di Capannori (Lucca). Operatore sociale presso il servizio Sprar del Comitato Arci di Pisa. Dal 2013 coordinatore provinciale di Sinistra Ecologia e Libertà.

Arianna Camici: Originaria di Pomarance, è laureata in Antropologia Biologica e impiegata nel settore geotermico. Nata nel 1988, è la candidata più giovane del collegio di Pisa. Iscritta a Rifondazione Comunista.

Andrea Corti: Originario di san Giuliano Terme, laureato in agraria e addottorato in scienze chimiche. Tecnico all'Università di Pisa, segretario provinciale di Rifondazione Comunista dal 2013 al 2015. Già assessore all'ambiente del comune di san Giuliano terme, è stato consigliere provinciale di Pisa per il Prc dal 2009 al 2014.

Lucia Mango: Pisana, impiegata presso la Lux Srl, azienda di impianti fotovoltaici e fonti energetiche rinnovabili. Segretaria regionale del Partito Comunista d'Italia.

Dia Papa Demba: Origini senegalesi, risiede a Pontedera. È stato presidente del coordinamento dei consigli e delle consulte degli stranieri della Toscana. Responsabile per la cooperazione internazionale della comunità senegalese toscana, è stato sindacalista della Uiltec.

Tiziana Nadalutti: Originaria di Cividale del Friuli, risiede a Pisa sin dagli studi universitari. Si occupa di consulenza nel settore agronomico e ambientale. È attivista della lista civica Una Città in Comune di Pisa e animatrice locale del comitato L'Altra Europa con Tsipras.

Maurizio Ribechini: Laureato in scienze politiche, consigliere comunale a Calcinaia dal 2004 al 2014 prima con Rifondazione Comunista e poi con Sinistra Alternativa, ha contribuito al progetto di Calcinaia Bene Comune. Giornalista sportivo per testate locali.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità