Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:59 METEO:PISA15°20°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 21 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Kabul, una troupe di giornalisti viene aggredita durante una protesta per i diritti delle donne

Attualità venerdì 23 gennaio 2015 ore 07:00

Spendi 6 euro? Pasta dei coltivatori gratis

Iniziativa senza precedenti di Coldiretti e produttori del mercato settimanale al Consorzio in via Aurelia Nord. Commento del presidente provinciale



PISA — Spaghetti, pennette, radiatori e fusilli, farfalle per citare i formati più famosi ed amati: la pasta è gratis se fai la spesa al mercato di Campagna Amica.

Iniziativa senza precedenti di Coldiretti Pisa e i produttori del mercato settimanale al Consorzio Agrario in Via Aurelia Nord per quella che sarà, sabato 24 gennaio (dalle 8.30 alle 13) la prima di un ciclo di eventi e appuntamenti programmati nel 2015 che hanno l’obiettivo da un lato di premiare gli habitué del km zero, dall’altro di avvicinare nuovi consumatori alla filiera corta e ad un consumo sempre più consapevole, locale, sostenibile e sicuro.

Come funziona? A spiegare l’iniziativa è Fabrizio Filippi, Presidente Provinciale di Coldiretti: “Con una spesa minima di 6 euro per l’acquisto di ortaggi e frutti di stagione oppure di 12 euro di altri prodotti come miele, olio, formaggi, carne, salumi e confetture si avrà diritto a ricevere un buono per il ritiro al Campagna Amica point presente all’interno, di un pacco di pasta da mezzo chilogrammo di semola di grano duro”.

La pasta, per chi ancora non lo sapesse è prodotta con grano duro di una quindicina di imprese pisane lavorato in Toscana. È a tutti gli effetti pasta al 100% pisana.

Con mille punti vendita aperti in Toscana da quando il progetto di Campagna Amica ha mosso i primi passi nel 2007, la rete di vendita diretta di Coldiretti è la più grande, radicata e riconosciuta del paese. A Pisa, queste occasioni, sono ormai un appuntamento fisso in molte piazze come a Pontedera, Ponsacco, Volterra.

“In questo modo diamo valore alla vera agricoltura locale – conclude Filippi – e vogliamo avvicinare sempre più concittadini al nostro progetto. Un progetto che ha due soli protagonisti: le imprese e il consumatore”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lavori in corso per realizzare la segnaletica orizzontale di una corsia per biciclette nei quartieri San Marco e San Giusto. Il Comune spiega cosa è
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità