Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:24 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 06 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ibraimovich intervistato da Aldo Cazzullo: «Sì, ho paura di smettere di giocare. Chi vincerà lo scudetto?»

Attualità martedì 30 dicembre 2014 ore 14:33

Task force di Enel per salutare il nuovo anno

175 tra operai e tecnici a monitorare tutte le linee elettriche della regione. Attivo 24 ore su 24 il servizio segnalazione guasti



PISA — E' attivo anche nella provincia di Pisa il Piano di sicurezza messo a punto da Enel infrastrutture Toscana e Umbria per la notte di Capodanno con lo scopo di monitorare il corretto funzionamento della rete elettrica toscana. In campo 175 tra operatori e tecnici e un servizio attivo 24 ore su 24.

Saranno 175 gli operatori e i tecnici reperibili per comporre la Task Force che gestirà i 26.750 chilometri di linee elettriche di media tensione e i 59.530 km di bassa tensione, i 140 impianti primari e le 38.180 cabine secondarie che compongono il sistema elettrico regionale per un totale di circa 2,430 milioni di clienti.

A coordinare gli operativi dell’Azienda elettrica saranno i Centri Operativi di Firenze, Livorno e Perugia che operano con un elevato livello tecnologico, individuando in tempo reale l’eventuale guasto e la “squadra” più vicina per l’intervento tramite il localizzatore satellitare installato sui mezzi geolocalizzati. Attivo anche il servizio segnalazione guasti al numero verde 803500.

Gli operativi reperibili saranno distribuiti sulle province di Firenze, Arezzo, Siena, Grosseto, Livorno, Pisa, Lucca, Massa Carrara, Prato e Pistoia e su tutti i presidi operativi all’interno dei territori provinciali, dove peraltro l’Azienda è presente tutto l’anno con le Società del Gruppo Enel Distribuzione, Enel Energia, Enel Green Power, Enel Produzione ed Enel Sole che augurano un felice 2015 a tutti i cittadini.

"Enel infrastrutture e reti - ha detto Debora Stefani, responsabile Enel infrastrutture e reti Toscana e Umbria - lavora su livelli di eccellenza tecnologica per garantire la continuità del servizio elettrico in tutta la Toscana. In particolar modo, per la notte di Capodanno abbiamo organizzato un presidio che ci vedrà pronti sia nella fase di controllo che in quella di eventuale intervento in qualsiasi zona della regione, a partire dalle più isolate. È questo il nostro modo di augurare un felice 2015 a tutti i cittadini toscani”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi contagiati risiedono in gran parte nella zona del capoluogo ma ci sono casi anche in Valdera, comprensorio del Cuoio e alta Valdicecina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Sport