Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:55 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 22 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Diana, l'arbitro vittima di revenge porn: «Sui social i miei video privati, è un porcile, aiutatemi»

Attualità lunedì 30 gennaio 2017 ore 13:39

Nuova vita per le città murate toscane

Fortezza delle Verrucole

Sono 10 le città che sono state ammesse al finanziamento regionale, tra queste San Romano in Garfagnana, Vicopisano, Lucca, Scarperia, Portoferraio



FIRENZE — La Toscana si è dotata nel luglio scorso di una legge per valorizzare le città murate, patrimonio storico e culturale della nostra Regione, attraverso l’erogazione di contributi a favore dei Comuni che intendano realizzare interventi sulle mura storiche e gli edifici ad esse connessi, torri, castelli, e per la creazione di percorsi culturali. L’iniziativa legislativa ha previsto inizialmente la somma di 800mila euro, poi integrata con ulteriori 180mila euro a favore dei Comuni, in considerazione dell’elevato numero di progetti presentati.

Il punto  sugli effetti della legge a sei mesi dall’approvazione è stato fatto dal presidente del Consiglio regionale della Toscana, Eugenio Giani.

Questi i Comuni ammessi al finanziamento:

San Romano in Garfagnana 158.000 euro per la Rocca delle Verrucole

Cortona 148.000 euro per le mura

Fucecchio 138.000 euro

San Sepolcro 129.000 euro

Vicopisano 120.000 euro 

Lucca 105.000 euro

Scarperia e San Piero 87.460,84 euro

Monterchi 47.616 euro

Portoferraio 33.253,10

Cantagallo 23.040 euro


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ore di apprensione e ricerche per la scomparsa di un dipendente pubblico che non ha fatto ritorno a casa. In campo anche le unità cinofile
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Sport

Cronaca