QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 17°22° 
Domani 16°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 15 ottobre 2019

Cronaca venerdì 20 settembre 2019 ore 14:50

Costringeva i figli a pregare o niente cibo

Un padre di 47 anni è stato condannato a due anni con pena sospesa per maltrattamenti in famiglia. A denunciare la madre dei due minorenni



PISA — Se non avessero pregato abbastanza li avrebbe puniti lasciandoli senza cibo. Ha patteggiato due anni, pena sospesa, un padre di 47 anni, di Pisa, che costringeva i figli di 12 e 13 anni a pregare sotto la minaccia di far saltare loro la cena, ma avrebbe anche avuto condotte violente. Per questo l'uomo, di religione cristiana, è stato condannato per maltrattamenti in famiglia.

L'indagine è scattata dopo la denuncia della madre. Adesso la coppia è separata e la donna ha fatto richiesta di danni costituendosi parte civile nel processo.



Tag

Siria, Conte: «Italia capofila sullo stop alle armi», poi perde la pazienza con il cronista: «Mi faccia rispondere»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Sport

Lavoro