Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:53 METEO:PISA16°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 17 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Attualità venerdì 03 febbraio 2023 ore 16:49

Incendi, nasce la comunità di autoprotezione

Il taglio del nastro

Le due Firewise toscane, entrambe nel Pisano, sono le prime costituite in Italia. Obiettivo: tutelare persone e territorio, e farlo insieme



VICOPISANO — Proteggersi dagli incendi e dal rischio che divampino, gestirli e farlo insieme: sono le Comunità di autoprotezione antincendi boschivi (Firewise) con cui la Toscana è apripista a livello nazionale con due realtà entrambe nel Pisano. La seconda si è costituita ufficialmente oggi a Vicopisano in località Via Crucis-Pereto, e segue quella che a Maggio 2022 si era costituita a Calci, nella zona di Villana.

La parola d'ordine all'interno delle Comunità è consapevolezza: rispetto a cosa può generale il pericolo di incendi, così da intervenire prima scongiurandoli, e rispetto al da farsi nelle gestione degli interventi. Tutto questo fa autoprotezione a livello collettivo. Di comunità, per l'appunto.

All’evento oggi insieme ai cittadini residenti e alle loro associazioni c'erano presenti la vicepresidente e assessora all’agricoltura e alle foreste Stefania Saccardi, il sindaco di Vicopisano Matteo Ferrucci, i rappresentanti dell’Unione Montana Alta Val di Cecina, di Anci, Associazioni di volontariato Aib, carabinieri forestali, vigili del fuoco e Comune di Calci.

La vicepresidente Saccardi ha ricordato come talvolta gli incendi si siano generati in prossimità delle case, mettendo anche a rischio le persone, anche a causa del carico eccessivo di combustibile vegetale e della sua vicinanza alle abitazioni. Per rendere efficaci le fasce di protezione e gli spazi difensivi previsti dal piano Aib il coinvolgimento dei Comuni e dei residenti diviene fondamentale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Geometra, imprenditore e tra i fondatori di Confapi, aveva 88 anni. Il cordoglio dell'associazione: "Un esempio da seguire"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Spettacoli

Cultura