QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 15°15° 
Domani 16°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 26 maggio 2019

Attualità mercoledì 17 dicembre 2014 ore 10:29

Trattamento acque, Pisa capitale dell'innovazione

Un ciclo di seminari per valorizzare il potenziale delle università e dei centri di eccellenza del bacino del mediterraneo



PISA — La città ospita, fino a giovedì 18 dicembre, il primo ciclo di seminari del progetto Fp4batiw, promosso nell’ambito del settimo programma quadro dell’Unione europea con la partecipazione di numerosi partner internazionali Eu e Mpc.

Il progetto Fp4batiw comprende un ventaglio di azioni di coordinamento e trasferimento tecnologico nel settore trattamento acque verso i paesi della sponda sud del Mediterraneo. 

Il progetto intende in particolare diffondere approcci e metodologie di lavoro nel mondo della ricerca e in quello delle imprese e ridurre le differenze esistenti nel crescente mercato del trattamento acque, favorendo le sinergie, lo scambio di conoscenze, la comproprietà dell’innovazione e, in generale, il dialogo tra le parti.

Il programma delle attività in corso di svolgimento a Pisa prevede tre giorni di formazione, organizzate da Innolabs Srl e Innovabic Srl. presso la Casa della Città Leopolda, rivolti a ricercatori provenienti dal Nord Africa, Giordania e Palestina e diverse visite studio presso le eccellenze presenti sul territorio pisano.
Maurizio Vernassa, del dipartimento di scienze politiche dell’università di Pisa, ha salutato i partecipanti durante la prima giornata di lavoro illustrando i risultati di un importante progetto rivolto alle imprese, Fabbrica Europa 2020. Il sindaco di Pisa, Marco Filippeschi, ha invece inaugurato la sessione di formazione incentrata sulle migliori pratiche per i Centri di trasferimento tecnologico

Il ciclo di seminari si chiuderà giovedì 18 dicembre con una study visit al Centro di trattamento acque di Santa Croce sull’Arno.
Il prossimo ciclo di formazione si terrà in Giordania nel mese di aprile 2015.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cultura