Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 16 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, la movida di piazza Euclide: centinaia di ragazzini senza mascherina

Attualità giovedì 03 novembre 2016 ore 18:35

Tumore tiroide, Pisa all'avanguardia nella cura

Ci sono nuove terapie per gli stadi più avanzati della malattia e Pisa è all'avanguardia nelal sperimentazione dei farmaci



PISA — Pisa è all’avanguardia nella sperimentazione di nuove terapie farmacologiche contro le forme più aggressive del carcinoma tiroideo e se ne parlerà al congresso del 5 novembre in programma a Pisa all’Hotel Repubblica Marinara (via Matteucci, 81 – inizio alle 10). Il titolo del convegno è: “Patologia neoplastica tiroidea iodio refrattaria: nuova terapia per il paziente oncologico” e verrà presentato appunto un nuovo farmaco inibitore delle tirosino chinasi Lenvima (Lenvatinib).

Si tratta di un medicinale ampiamente testato nell’Unità operativa di Endocrinologia 1 (diretta dal professor Paolo Vitti) che, nella fase di sperimentazione, è stato il centro coordinatore nazionale. Grazie all’attività del gruppo che si occupa di oncologia endocrina, coordinato dalla professoressa Rossella Elisei, è stato arruolato e trattato il maggior numero di pazienti a livello nazionale ed europeo, acquisendo pertanto una importante esperienza di gestione di questo tipo di patologia.

E’ vero che la maggior parte dei carcinomi tiroidei, in particolare quelli differenziati, sono caratterizzati da una buona prognosi con una lunga sopravvivenza libera da malattia; tuttavia esiste una piccola quota di pazienti con una malattia più aggressiva e che non risponde alla terapie tradizionali, in particolare a quella con radio iodio. Per questa tipologia di ammalati era necessario individuare nuove cure e Pisa in questi ultimi anni ha indirizzato le sue ricerche in questo senso


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati contenuti nel report regionale portano ad oltre 66mila le positività accertate in provincia da inizio epidemia. Altre 4 vittime
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Cronaca