QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 15°15° 
Domani 16°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 26 maggio 2019

Cultura martedì 01 settembre 2015 ore 16:30

Un fine settimana dedicato alla musica antica

In programma 6 concerti e visite ai musei e alle collezioni cittadine. Da venerdì a domenica un no-stop artistico e musicale



PISA — Il Festival toscano di musica antica compie vent'anni. Per festeggiare l'evento, il prossimo fine settimana cittadino sarà all'insegna dei concerti. 6, concentrati interamente in tre giorni con appuntamenti pomeridiani e serali. Il festival andrà in scena il prossimo fine settimana con spettacoli programmati da venerdì alla domenica.

"Ogni anno - spiega il direttore artistico del festival Carlo Ipata - tentiamo di creare un evento che come i grandi festival musicali internazionali sia capace di attrarre in Toscana il turismo mostrando luoghi incantevoli ma poco conosciuti come ville, musei e chiese del territorio. L'idea aggiuntiva di quest'anno - prosegue Ipata - è stata quella di proporre un abbinamento del concerto pomeridiano con la visita di una mostra o di una collezione".

Il programma: Venerdì appuntamento con il clavicembalo di Alessandra Artifoni al museo nazionale di San Matteo alle 18, mentre la sera alle 21,15 Auser Musici si esibiranno al teatro Sant'Andrea. 

Sabato alle 19  nell'atrio di Palazzo Gambacorti  Carlo Ipata e il suo flauto traverso. Per l'occasione gli spettatori potranno anche visitare la personale del pittore pisano Manrico Del Corso che resterà aperta fino al 10 settembre. 

Lo spettacolo serale si svolge nella chiesa di San Martino: in programma, il concerto dei Modo Antiquo (unico gruppo barocco ad avere ricevuto due nomination ai Grammy Awards) con 3 prime mondiali assolute prima dell'uscita del prossimo disco inciso per la Sony. 

Domenica ancora un doppio appuntamento: alle 19  al giardino dei platani con la chitarra spagnola di Giovanni Bellini e 21,15 nella chiesa di San Michele degli Scalzi con l'ensemble Il Rossignolo che accompagnerà la voce di Antonio Giovannini.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca