QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 13° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 23 gennaio 2020

Cronaca mercoledì 15 agosto 2018 ore 08:17

Un medico fiorentino fra le vittime di Genova

Il suo corpo senza vita è stato estratto a tarda sera tra le macerie del viadotto Morandi. Lavorava a Cisanello e viaggiava con la fidanzata pisana



GENOVA — Alberto Fanfani, medico anestesista fiorentino di 32 anni che lavorava all'ospedale Cisanello di Pisa, è una delle 35 vittime finora accertate a seguito del crollo del viadotto Morandi dell'Autostrada A10 a Genova. Il suo corpo è stato estratto ormai senza vita nella tarda serata di ieri dai soccorritori, fra le macerie crollate sopra la ferrovia.

Secondo le informazioni raccolte, il giovane medico stava viaggiando sul viadotto in compagnia della fidanzata, infermiera pisana originaria della Sicilia, della quale al momento non si hanno notizie. Forte, dunque, l'apprensione anche Pisa, dove i due vivevano.

Il sindaco di Firenze Dario Nardella ha espresso profondo cordoglio con un tweet.





Tag

Follia a Messina, la verticale senza protezioni sul pilone a 230 metri di altezza

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità