Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISA13°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 22 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«Non venite a Trieste, è una trappola bella e grossa», il video-appello di Stefano Puzzer

Cronaca giovedì 12 giugno 2014 ore 20:22

Un uovo per rapinare gli automobilisti

Tirato sul parabrezza, disorienta il conducente e lo costringe a fermarsi



PISA — Per fare una rapina basta un uovo. Ma solo se la vittima prescelta è un automobilista. 

Meglio: se l'uovo è sul parabrezza e la macchina è in corsa. Dopo che la vettura è stata centrata dall'uovo e l'automobilista è costretto a fermarsi viene rapinato. L'ultima frontiera della rapina arriva dalle città dell'Italia del sud e sta prendendo piede, quindi è bene saperlo e non farsi cogliere impreparati. 

L'uovo in genere colpisce il parabrezza di notte e l'autista, d'istinto, attiva i tergicristallo, ma l'albume con l'acqua viene emulsionato e crea una patina sul vetro che rende impossibile vedere la strada. 

Fermarsi è l'unica alternativa, solo che i malintenzionati entrano in azione: sotto la minaccia di un'arma costringono il malcapitato a consegnargli tutto il denaro che ha in tasca. Episodi di questo genere in Italia si sono già verificati in Puglia e a Napoli e probabilmente a Roma. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Con 26 nuovi casi in 24 ore, l'ultimo monitoraggio concorda con i numeri emersi negli ultimi giorni in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca