Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:41 METEO:PISA12°19°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 06 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Omicidio Cerciello, la vedova in lacrime: «Questa sentenza non mi riporterà Mario»

Attualità martedì 21 ottobre 2014 ore 15:18

Una borsa di studio per un medico del Kenia

Il beneficiario della borsa intitolata a Pier Giorgio Ballini è Benard Kipkoir Cheruiyot, medico keniota che Pisa completerà la sua formazione



PISA — Lo scorso 10 settembre è arrivato a Pisa Benard Kipkoir Cheruiyot, medico keniota specializzando in chirurgia generale grazie a una borsa di studio istituita dalla Fondazione Arpa nel nome di Pier Giorgio Ballini, in collaborazione con l’Associazione Jimuel. Kipkoir Cheruiyot, 28 anni, in Kenya non appena laureato è entrato a far parte dello staff del Mulot Catholic Dispensary nella Contea di Narok. Non avendo ancora una specializzazione, Cheruiyot offre il suo aiuto a tutti i medici lavorando nel pronto soccorso facendo prime diagnosi e piccoli interventi. Qui a Pisa il medico seguirà un corso di Ecografia interventistica con il tutoraggio di medico Alessandro Campatelli, mentre presso la chirurgia generale diretta da Giulio Di Candio della divisione di Chirurgia Generale e Trapianti diretta da Ugo Boggi sta già assistendo ad interventi di Chirurgia tradizionale e mini-invasiva. Il medico Luca Morelli della chirurgia generale dell’Università di Pisa è il tutor del medico keniota, il quale da tutto ciò potrà acquisire nozioni importanti per la professione nel suo paese d’origine. Continua così l’impegno di formazione di Arpa per i paesi in cui la situazione sanitaria è molto difficile.

Il Progetto Hope è nato all’interno dell’associazione ex Allievi della Scuola Superiore Sant’Anna ed è sostenuto dalla Fondazione Arpa. Il professor Mosca, insieme al maestro Andrea Bocelli, presidente onorario di Arpa, desiderano ringraziare sia Gina Giani, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Sat e la Signora Luisella Ballini.

“Siamo molto felici di ospitare anche quest’anno la presentazione della borsa di studio Pier Giorgio Ballini 2014” ha dichiarato Gina Giani, amministratore delegato e direttore Generale Sat. “Ringraziamo la fondazione Arpa per l’impegno profuso nel sostenere giovani che lavorano con serietà, impegno e dedizione. Investire sul futuro con fiducia, come testimoniato dall’esperienza manageriale di Pier Giorgio Ballini, è segno di grande lungimiranza e grande levatura morale”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I report di Regione e Asl segnalano 71 nuove positività in provincia di Pisa. Ecco i numeri che fotografano le ultime 24 ore
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità