Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:45 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 16 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, retromarcia di Melandri: «La mia solo una battuta»

Cronaca mercoledì 10 dicembre 2014 ore 06:00

Arrestato dopo un inseguimento della polstrada

Gli agenti intimano l'alt in FiPiLi, ma l'auto non si ferma e si dà alla fuga. Ferito un poliziotto. Nella bauliera trovati 20 chili di hashish



CASCIANA TERME LARI — Un 42enne arrestato, un poliziotto lievemente ferito e un trolley con 20 chili di hashish. Questo il bilancio di un movimentato episodio cominciato in FiPiLi e finito nei pressi di Cenaia nella tarda serata.

Una pattuglia della Stradale intima l'alt a un'Audi con a bordo due persone, ma il conducente non si ferma e si dà alla fuga. Scatta l'inseguimento

Una fuga che finisce solo nei pressi della frazione. fra il territorio comunale di Crespina-Lorenzana e quello di Casciana Terme-Lari in direzione Lavaiano.

Qui i due uomini, una volta scesi dall'auto, hanno provato a darsi alla fuga nei campi inseguiti dalla polizia. Il conducente è stato bloccato, ma il passeggero, dopo aver ingaggiato una colluttazione con un agente, è riuscito nell'intento.

All'interno dell'auto pare sia stato trovato un trolley rosso contenente 14 panetti di hashish, per un peso complessivo di circa 20 chili di droga.

In manette è quindi finito solo l’uomo alla guida, un 42enne di origini maghrebine, trasferito per disposizione del sostituto procuratore Paolo Rizzo alla casa circondariale di Pisa.

L’agente colpito dal passeggero dell’Audi è stato invece trasportato all’ospedale Lotti con un’ambulanza dove ha ricevuto le cure mediche e a ricevuto una prognosi di 21 giorni per un trauma all’emicostato destro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati contenuti nel report regionale portano ad oltre 66mila le positività accertate in provincia da inizio epidemia. Altre 4 vittime
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Cronaca

Attualità