Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA11°20°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 17 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Juventus-Roma, Orsato a Cristante: «Il vantaggio sul rigore non si dà mai. Dai la colpa a me perché hai sbagliato il rigore?»

Attualità sabato 14 maggio 2016 ore 18:30

Terme di Casciana e Unipi insieme per la ricerca

Alla conferenza stampa (Foto di Marcella Bitozzi)

Firmata l'intesa fra i due enti che prevede lo sviluppo di progetti nei settori di ortopedia, traumatologia e fisioterapia. Stage e corsi per studenti



CASCIANA TERME LARI — Progetti di ricerca nei settori dell'ortopedia, della traumatologia e della fisioterapia, ma anche stage e corsi per studenti all'interno degli stabilimenti termali. Questo è ciò che prevede la convenzione che hanno siglato le Terme di Casciana e l'Università di Pisa presentata stamani, sabato 14 maggio, in occasione della conferenza stampa dedicata al master universitario in idrokinesiterapia.

"L'intesa - ha spiegato l'amministratore unico di Terme di Casciana Spa, Arabella Ventura - consente anche la partecipazione a bandi, gare o richieste di finanziamento, partecipazione a programmi o progetti nazionali, europei e internazionali per la realizzazione di progetti di studio e ricerca, formazione e didattica, esercitazioni e lezioni, anche di aggiornamento pratico, relativi a corsi di studio, scuole di specializzazione e master attivati dall'ateneo, presso la sede principale e le altre sedi di Bagni di Casciana".

In contemporanea, la collaborazione tra l'ateneo pisano e le terme permetterà di realizzare anche tesi, progetti ed elaborati di laurea degli studenti, nonché tirocini curriculari, iniziative di formazione e aggiornamento professionale per gli operatori, conferenze, incontri, seminari e workshop.

Il master, giunto alla ventesima edizione, è unico in Italia e ha l'obiettivo di insegnare la teoria e le tecniche della riabilitazione in acqua. Per quest'anno la partecipazione di tredici ragazzi neolaureati in fisioterapia o titolo equipollente che fino al prossimo novembre frequenteranno questo particolare corso proprio alle Terme di Casciana.

Alla conferenza stampa di presentazione erano presenti il sindaco Mirko Terreni, la dottoressa Arabella Ventura amministratore unico di Terme di Casciana Spa, il dottor Eduardo Falzone amministratore unico di Bagni di Casciana srl, il dottor Marco Aurelio Mangiarotti presidente dell'associazione nazionale Idrokinesiterapisti, il professor Marco Gesi dell'Università di Pisa Sport and anatomy.

Sport Anatomy - ha detto il professor Gesi - compie 10 anni l’anno prossimo ed è nato per preparare i ragazzi e indirizzarli nel mondo della fisioterapia e riabilitazione attraverso le cure termali. Il progetto che presentiamo stamani , attraverso il master, riconoscerà un titolo di studio aggiuntivo a chi lo frequenta. C’è richiesta di queste figure, anche nel mondo dello sport – dice ancora il professor Gesi – e viene a crearsi un vero e proprio trampolino di lancio nel mondo del lavoro. Infine, conclude Gesi, mi piace sottolineare che questo progetto è unico in Italia e conta tre diverse tipologie di master con circa 160 allievi ogni anno”.

“Attraverso questo progetto - ha aggiunto Marco Aurelio Mangiarotti - si è dato vita ad un master di èlite, di conoscenze scientifiche specifiche nelle malattie cardiovascolari, neurologiche, anche sui bambini, nuove metodiche che hanno trovato la giusta collocazione nelle terme di Casciana all’avanguardia per strutture e professionalità”.

Secondo il sindaco Mirko Terreni questo progetto "segna un punto di arrivo per vedere finalmente riconosciute le proprietà delle acque termali e di partenza per un futuro proficuo e di collaborazione. Inoltre - ha aggiunto Terreni - dimostra che gli enti pubblici sanno e possono far funzionare le cose, che sanno dare un eccellente servizio pubblico e, in questo caso, anche un valore aggiunto nel campo sanitario”.

"Questo non è che un inizio di collaborazione - hanno concluso Ventura e Falzone - che sarà sicuramente sviluppata e incrementata nel futuro".

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il corteo organizzato dal comitato Porta Fiorentina e dall'associazione Sguardo di vicinato ha sfilato da via Cattaneo fino in zona stazione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nausica Manzi

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Bruno Renato Mariotti

Domenica 17 Ottobre 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Sport

Attualità