Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PISA10°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 27 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Bollette in aumento e prezzo del gas alle stelle: le 5 ragioni dietro alla crisi energetica

Lavoro mercoledì 17 gennaio 2018 ore 10:58

Giornata pisana per gli ex dipendenti Tmm

Gli operai di Pontedera hanno dato vita a un presidio sotto l'ufficio del liquidatore, poi la cena di solidarietà al circolo Arci Pisanova



PISA — Ieri giornata intensa per gli operai ex Tmm di Pontedera, che numerosi hanno lasciato il presidio di viale Africa per trasferirsi a Pisa, in galleria Gerace, dove ha sede l'ufficio del liquidatore Roberto Dell'Omodarme. All'origine della manifestazione la richiesta di spettanze non ancora pagate.

Gli operai, che in questi giorni si stanno adoperando per dar vita a una cooperativa in grado di rilevare la produzione della ex Tmm, dove si montavano marmitte per la Piaggio, sperano anche che il liquidatore favorisca la cessione dell'azienda.

In serata, poi, si è tenuta una cena di solidarietà al circolo Arci Pisanova, su iniziativa della Cgil di Pisa. Fra i partecipanti anche il consigliere regionale del Pd Antonio Mazzeo. "Insieme alla Cgil di Pisa e a tanti amici e compagni - ha commentato - per esprimere vicinanza e solidarietà ai lavoratori della Tmm. Noi, come loro, non ci arrendiamo. E continueremo ad essere al loro fianco per trovare una soluzione alternativa alla chiusura della fabbrica. Non sono e non saranno soli. E le tantissime persone che si sono ritrovate stasera insieme a loro lo dimostrano".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Coordinamento dei comitati cittadini lamenta scarsi controlli notturni e il dilagare in centro della mala movida. "Si rischia lo spopolamento"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Sport

Lavoro