Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PISA21°27°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 06 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccini, Speranza: «Unico strumento per chiudere questa stagione difficile»

Sport martedì 25 agosto 2015 ore 18:30

Gironi Legapro, ancora insieme le toscane

Quest'anno saranno in nove, tanti i derby in programma e una trasferta in terra sarda. Domani, la definizione dei calendari



ROMA — Sono stati definiti i gironi di Lega Pro per il prossimo campionato, ma restano ancora quattro caselle vuote, una "x" nel girone A, una "y" nel B, una "w" e una "z". Si tratta dei posti lasciati liberi dal Castiglione e quelli da definire in relazione ai processi pendenti dinanzi alla giustizia sportiva (Catania, Ascoli e Savona).

Pisa, Pontedera e Tuttocuoio si ritrovano ancora insieme nel girone B, che quest'anno comprende Ancona, Arezzo, Carrarese, L'Aquila, Lucchese, Lupa Roma, Maceratese, Pistoiese, Prato, Rimini, Robur Siena, Spal, Santarcangelo, Torres, Y.

Saranno diversi i derby in programma, quindi, e pure una trasferta in terra sarda.

Domani, con la definizione dei calendari, le società sapranno inoltre contro chi giocheranno alla prima giornata, il 6 settembre.

Gli altri due raggruppamenti sono così formati.

Girone A: Albinoleffe, Alessandria, Bassano V, Cittadella, Cremonese, Cuneo, Feralpisalo', Giana E., Lumezzane, Mantova, Padova, Pavia, Pordenone, Pro Piacenza, Reggiana, Renate, Sudtirol, X.

Girone C: Akragas, Benevento, Casertana, Catanzaro, Cosenza, Fidelis Andria, Foggia, Ischia Isolaverde, Juve Stabia, Lecce, Lupa Castelli Romani, Martina Franca, Matera, Melfi, Paganese, Vigor Lamezia, W, Z.

"I gironi - ha spiegato il commissario straordinario di Lega Pro Tommaso Miele - sono stati definiti sulla base di un criterio prettamente geografico con alcuni correttivi fondati su valutazioni di tipo logistico e infrastrutturale''.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Vittima della rapina una donna di 30 anni che dopo l'episodio è stata trasportata al pronto soccorso per le ferite riportate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Attualità