Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:PISA18°32°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 02 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Boris Johnson si spaventa al saluto di Erdogan e gli sposta la mano

Sport domenica 26 aprile 2015 ore 16:50

Il Pisa getta al vento un'altra occasione

Ad Ancona i nerazzurri strappano un 1-1 che serve a poco. Vincono Reggiana e Spal: addio ai play off



ANCONA — Iori non basta, la Reggiana e la Spal vincono, mentre il Pisa riesce a strappare solo un pareggio contro l'Ancona. I nerazzurri danno così l'addio definitivo ai play off

Primo tempo senza grandi emozioni, squadre entrambe contratte e con poche idee in attacco. Al 37’ arriva il primo cambio nelle file dell’Ancona, entra Cangi al posto di Parodi. Sono i dorici, al 43’ a sprecare una clamorosa occasione da gol: Dierna in spaccata non arriva sullo spiovente messo in area da Sampietro a porta libera. Squadre negli spogliatoi a reti inviolate.

Nella ripresa, nessuna sostituzione. Ma poi Amoroso ci ripensa e prova a cambiare le carte in tavola inserendo prima Finocchio al posto di Ricciardi e poi Napoli per uno spento Arrighini. I padroni di casa si svegliano solo al 27’ quando Lisuzzo, su angolo calciato da Costa, schiaccia di testa sotto rete e irrompe Iori che insacca. Ma il vantaggio dura poco. Giocata di Sampietro per Paponi, sponda di testa e l'appena entrato Tavares spara un destro violentissimo e punisce i nerazzurri.

Finisce 1-1 il match di Ancona e il Pisa perde un'altra occasione per continuare a sognare i play off. 

Ancona: Lori, Parodi, D’Orazio, Di Ceglie, Dierna, Bacchetti, Tulli, Bambozzi, Paponi, Sampietro, Lisai. A disposizione: Aprea, Cangi, Paoli, Camillucci, Bondi, Gelonese, Tavares. Allenatore: Cornacchini.

Pisa: Pelagotti, Pellegrini, Costa, Iori, Lisuzzo, Sini, Ricciardi, Misuraca, Arma, Floriano, Arrighini. A disposizione: Adornato, Caponi, Mandorlini, Rozzio, Finocchio, Paci, Napoli. Allenatore: Amoroso.

Arbitro: Dionisi de L'Aquila; De Rubeis de L'Aquila e Vettorel di Latina.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'esemplare è stato recuperato al giardino Scotto e poi riportato nel suo habitat naturale. Era stato avvistato anche nella vicina piazza Guerrazzi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Spettacoli

Cronaca