Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 02 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, von der Leyen: «È tempo di discutere dell'obbligo vaccinale»

Politica lunedì 12 giugno 2017 ore 10:00

Elezioni comunali, il commento di Sonetti

Il segretario provinciale del Pd esamina i risultati delle amministrative a Bientina, Riparbella e Castellina Marittima



PISA — "I risultati che escono dalla provincia di Pisa sono incoraggianti e premiano il buon lavoro del Partito Democratico come forza maggioritaria e di riferimento di un centrosinistra unito". Sono le parole del segretario provinciale Massimiliano Sonetti alla chiusura delle urne per le elezioni comunali di domenica scorsa.

"A Bientina - ha commentato Sonetti - un risultato quasi scontato, messo in ipoteca dall'ottimo lavoro che il sindaco uscente Guidi ha compiuto in dieci anni di amministrazione e da una candidatura forte, di continuità e al contempo di rinnovamento generazionale come quella di Dario Carmassi, che si è rivelato un ottimo candidato. L'eredità è di quelle pesanti, ma abbiamo individuato proprio in Carmassi la persona in grado di sostenerla e rilanciarla: sono sicuro saprà lasciare un segno positivo anche da primo cittadino".

"Le Colline pisane erano il vero scoglio di questa tornata elettorale - ha aggiunto Sonetti -. Lì uscivamo dalla situazione molto difficoltosa creatasi con le dimissioni dei sindaci Lucchesi e Fantini in seguito alla bocciatura della fusione tra i comuni di un anno fa. Il Pd doveva essere praticamente ricostruito. Dunque siamo molto soddisfatti del risultato di Manolo Panicucci a Castellina Marittima. A Manolo va un sentito ringraziamento per essersi rimesso in gioco e per essersi accollato questo impegno, con spirito di servizio verso il partito e la comunità. E un enorme ringraziamento - ha proseguito il segretario Pd - va a Fiorella Signorini, che con lo stesso spirito si è messa a disposizione. La situazione non era facile e lo sapevamo, ma avevamo puntato su di lei proprio per riuscire a strappare un altro importante risultato. Quello che importa adesso è che abbiamo buone basi per il futuro, per una opposizione seria e una rigenerazione del Pd a Riparbella e sulle colline che prepareranno il campo per la riconquista. Tengo anche a ringraziare i consiglieri comunali che si sono candidati e tutti i volontari del nostro partito che senza sosta si sono dati da fare per i nostri candidati".

E infine: "A livello nazionale il Pd tiene bene e si è vista una rinascita del centrodestra, mentre i 5 Stelle si sono sgonfiati e non hanno raggiunto neanche i ballottaggi nelle grandi città. Anche dalle nostre parti non hanno avuto la forza di presentare delle proposte. Adesso dobbiamo concentrarci sulle prossime importanti sfide che ci aspettano nel 2018-2019, il partito è di nuovo vivo e si è visto in queste amministrative. Questo ci dà coraggio e ci fa ben sperare nel futuro".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il tracciamento dei contagi aggiornato alle ultime ventiquattro ore e il punto sui ricoveri nelle aree Covid degli ospedali pisani
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità