Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:42 METEO:PISA11°13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 27 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccino Pfizer per i bambini di 5-11 anni. Tutti i dati su rischi e benefici

Spettacoli martedì 12 aprile 2016 ore 12:08

Le Sorelle Macaluso, un cult sul palco

Un momento dello spettacolo

Arriva a La Città del Teatro lo spettacolo cult di Emma Dante. Una famiglia in movimento, in confusione tra vita e morte



CASCINA — Reduce dal grande successo internazionale arriva a La Città del Teatro lo spettacolo cult di Emma Dante: Le Sorelle Macaluso. Le sette sorelle Macaluso, si trovano riunite per il funerale di una di loro.

L’occasione servirà per evocare, rinfacciare, sognare, piangere e ridere della loro storia.

Una famiglia in movimento, in confusione tra vita e morte. Di queste sette sorelle, della loro lingua e dello loro vite antiche, un po’ si finisce per innamorarsi.

Il testo e la regia sono di Emma Dante. Nel cast figurano Serena Barone, Elena Borgogni, Sandro Maria Campagna, Italia Carroccio, Davide Celona, Marcella Colaianni, Alessandra Fazzino, Daniela Macaluso, Leonarda Saffi, Stephanie Taillandier. Le luci sono di Cristian Zucaro e l'organizzazione è di Daniela Gusmano.

Lo spettacolo rientra nel progetto europeo Città in scena/Cities on stage, finanziato con il sostegno della Commissione europea.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati alle ultime ventiquattro ore fotografano la situazione sul fronte epidemico nella provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Tabasco n.6

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Lida Chiavacci Ved. Ginesti

Giovedì 25 Novembre 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Cronaca