Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 16 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, la movida di piazza Euclide: centinaia di ragazzini senza mascherina

Attualità sabato 15 agosto 2015 ore 10:00

Poste, annunciata chiusura a S.Giovanni e Uliveto

Dal Comune fanno sapere di aver ricevuto la comunicazione ufficiale: giù la saracinesca dal 7 settembre. Sindaco e assessori in piazza



VICOPISANO — "Dopo il ricorso al Tar e il percorso intrapreso anche in collaborazione con Regione, Anci e Uncem, abbiamo ricevuto una nuova comunicazione ufficiale, da parte di Poste, in merito alla chiusura degli sportelli di San Giovanni alla Vena e di Uliveto Terme a partire dal 7 settembre". Ad annunciarlo è stato direttamente il sindaco di Vicopisano Juri Taglioli attraverso un nota stampa.

Come questi due, se davvero il piano tagli di Poste Italiane verrà totalmente attuato, anche altri uffici in Valdera vedranno buttar giù le saracinesche a settembre. Fra questi si contano Treggiaia, Ghizzano, Legoli e Soiana.

Intanto, il sindaco Taglioli non si lascia scoraggiare: "Ci tengo a comunicare ai cittadini che non abbiamo intenzione di fermarci, stiamo continuando a fare ogni passo possibile e ogni azione necessaria per evitare la chiusura, oltre ad aver fatto nuovamente ricorso al Tar". Si dice sulla stessa linea del presidente della Regione Enrico Rossi e della Presidente Anci Toscana Sara Biagiotti.

Il 21 agosto alle 9,30 il sindaco, gli assessori e gli amministratori saranno in presidio davanti all'ufficio postale di Uliveto Terme, mentre il 22 agosto alla stessa ora saranno a quello di San Giovanni alla Vena.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati contenuti nel report regionale portano ad oltre 66mila le positività accertate in provincia da inizio epidemia. Altre 4 vittime
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Cronaca