Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:06 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 16 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, Melandri con i «no green pass»: «Qui per difendere il diritto dei ragazzi di fare sport»

Attualità mercoledì 07 settembre 2016 ore 08:30

Cappella cimiteriale all'asta

La concessione della struttura all'interno del cimitero di San Giovanni alla Vena verrà battuta il 14 settembre. Offerte entro il 13



VICOPISANO — Il 14 settembre alle 10 nella Sala Giunta del Palazzo Comunale avrà luogo l’asta pubblica per la concessione cimiteriale della cappella numero 20 del cimitero di San Giovanni alla Vena.

La scadenza per la presentazione dell’offerta è il 13 settembre alle 13.

Il prezzo a base d’asta è di 18462,20 euro, l’esecuzione dei lavori di recupero e di ristrutturazione sono a carico del concessionario, le condizioni della cappella sono descritte nella perizia di stima in allegato al bando pubblicato sul sito dell'ente.

La durata della concessione è di 99 anni, decorrenti dalla data di stipula del contratto. All’asta possono partecipare le persone fisiche, le associazioni e le fondazioni che non incorrano in cause di esclusione indicate nel disciplinare d’asta.

Le offerte dovranno essere recapitate all’Ufficio protocollo entro le 13 del 13 settembre a mano o tramite posta celere e corriere, in un plico sigillato con ceralacca indirizzato a Comune di Vicopisano, servizio di appalti e gare c/o Ufficio protocollo via de Pretorio 1, 56010 Vicopisano.

Moduli e documentazione sono tutti disponibili sul sito del Comune o all’ufficio protocollo, primo piano del Palazzo Comunale. Per informazioni: 050/796511.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati contenuti nel report regionale portano ad oltre 66mila le positività accertate in provincia da inizio epidemia. Altre 4 vittime
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Sport