Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 29 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Firenze, assalti con esplosivo agli sportelli bancomat: ecco come agivano

Attualità mercoledì 19 febbraio 2020 ore 06:30

Dalla Rocca del Brunelleschi alla digitalizzazione

Il sindaco Ferrucci assicura che l'amministrazione ha già provveduto ad ammodernare l'80 per cento dei servizi. Il punto della situazione



VICOPISANO — L'amministrazione comunale è al lavoro sul fronte della semplificazione della vita dei cittadini, cercando di stare al passo coi tempi per quanto riguarda innovazione tecnologica e transizione al digitale. Di tutto questo si stanno occupando il sindaco Matteo Ferrucci, che segue direttamente l'innovazione tecnologica, la consigliera delegata a semplificazione e partecipazione, Serena Tarroni, e il tecnico informatico Ivano Miscali.

L'obiettivo è quello fissato dalle linee guida sulla digitalizzazione che il Governo ha dettato ai Comuni. "Mi fa piacere che almeno per quanto riguarda l'80 per cento degli obiettivi indicati siamo a buon punto - ha fatto sapere il primo cittadino - e che sugli altri stiamo lavorando speditamente".

L'amministrazione vicarese, ha spiegato Tarroni, già dal 2018 interagisce con l'anagrafe nazionale, ha attivato i pagamenti digitali "Pago Pa" per mensa, trasporti, luci votive e da poco anche per le multe, ha introdotto il sistema unico di identità digitale per accedere a tutti i servizi online delle pubbliche amministrazioni, eroga la carta di identità elettronica e utilizza software open source, infrastrutture condivise e servizi cloud per massimizzare funzionalità e risparmi.

"Attualmente - ha puntualizzato Tarroni - abbiamo in cloud il gestionale per mensa e trasporto, per la polizia municipale, il portale SUE per l'inserimento delle pratiche edilizie e quello SUAP per le attività produttive e saranno in cloud anche i prodotti che acquisteremo in futuro. Un altro degli obiettivi è uniformare i nostri servizi alle linee guida Agid, con un design semplice e intuitivo, per renderli più accessibili e facilmente fruibili dai dispositivi mobili. Ultimo punto: entrare in 'Io Italia', un'applicazione, disponibile a breve perché ancora in fase di sviluppo, per centralizzare al massimo i servizi delle PA e ricevere messaggi, avvisi, comunicazioni dagli enti pubblici, scadenze, promemoria ecc. grazie a una sola app".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La provincia di Pisa, nelle ultime 24 ore, registra quasi cento nuove positività al coronavirus. Il dettaglio per Comune di residenza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Sergio Cenci

Lunedì 29 Novembre 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità