Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 26 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Dobbiamo chiuderci in una stanza a pane e acqua per la soluzione»

Attualità martedì 29 ottobre 2019 ore 13:00

Il volontariato secondo Cipriano e don Zappolini

I due disserteranno sul "Decalogo del Volontario" per il "Festival delle cose importanti", organizzato dall'assessorato alle politiche giovanili



VICOPISANO — Seconda serata del Festival "Le parole contano", organizzato dall'Assessorato alle Politiche Giovanili, venerdì primo novembre alle 21,15 al Teatro di via Verdi, con don Armando Zappolini, presidente della Caritas diocesana di San Miniato, e Alessandro Cipriano (nella foto sotto), medico di emergenza-urgenza e presidente dell'Associazione Bhalobasa Onlus che si occupa di cooperazione internazionale e di cooperazione allo sviluppo.

La serata sarà introdotta da Matteo Goretti, presidente dell'associazione VicoVerde, a cui vengono devolute le offerte raccolte durante le serate del Festival, mentre la consigliera comunale con delega alla cultura, Elena Pardini, leggerà "No, grazie" di Edmond de Rostand, 1897, in Cyrano de Bergerac, Atto II, Scena VIII.

"Zappolini e Cipriano parleranno dell'importanza, per le comunità - ha spiegato Juri Filippi, assessore alle politiche giovanili - dell'associazionismo e del volontariato, delle bellezza e del gusto del volontariato, in ogni sua sfumatura e declinazione, anche partendo dai punti di un decalogo del volontario che don Zappolini stilò durante un intervento in occasione del convegno 'La carità che uccide' che si tenne al Museo Piaggio di Pontedera per il ventennale dell'associazione Bhalobasa".

Poiché i posti in teatro sono limitati è consigliata la prenotazione contattando la Biblioteca, al numero 050.7796581 o via mail (biblioteca@comune.vicopisano.pi.it).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allarme è scattato quando nel complesso militare di San Piero a Grado si è udito uno sparo. L'ipotesi più accreditata è il suicidio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Attualità