Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA7°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco distrugge i fiori di Sanremo e il pubblico fischia

Attualità sabato 08 ottobre 2022 ore 19:00

Mancano materiali, slitta la riapertura del ponte

Foto di: Provincia di Pisa (da Facebook)

Battuta d'arresto sul Ponte sull’Emissario. Il presidente Angori: "Alcune difformità emerse durante i lavori richiedono modifiche alla nuova trave"



VICOPISANO — Battuta d'arresto per i lavori in corso sul Ponte sull’Emissario a Vicopisano.  L'intervento è a cura della Provincia di Pisa che proprio oggi, per mezzo di una nota, comunica lo slittamento della riapertura al traffico alla prima metà del mese di Novembre "A causa di ritardi nella consegna dei materiali".

"Nonostante una accurata campagna di indagini preventive effettuata in fase progettuale - spiega il presidente Massimiliano Angori - durante il sollevamento della campata centrale del ponte esistente sono emerse delle difformità rispetto alle ipotesi progettuali che hanno prolungato notevolmente le operazioni di rimozione della struttura esistente, rispetto a quelle che erano le previsioni iniziali. E’ stato, infatti, possibile accertare il reale stato dei luoghi, solamente a seguito della rimozione della trave esistente. Le difformità riscontrate hanno reso necessario, da una parte, progettare dei nuovi interventi di consolidamento e dall’altra apportare modifiche alla nuova trave in acciaio già in produzione. La Provincia di Pisa si è subito adoperata per risolvere le problematiche emerse ma, principalmente a causa delle modifiche da apportare alla trave in acciaio, unitamente alla attuale situazione economica per la quale si riscontrano notevoli difficoltà di approvvigionamento dei materiali fra i quali l’acciaio, si registrano dei ritardi sul cronoprogramma iniziale”.

“Tali ritardi  - aggiunge Angori- comporteranno inevitabilmente un prolungamento dei tempi di chiusura del ponte, che la Provincia cercherà per conto proprio di contenere al minimo indispensabile, al fine di limitare il disagio arrecato agli utenti della strada e agli abitanti del Comune di Vicopisano. Per confrontarci in modo opportuno con la comunità vicarese, la Provincia di Pisa organizzerà un’assemblea pubblica sul territorio di Vicopisano, in collaborazione con l'Amministrazione Comunale, che si svolgerà durante la prossima settimana e di cui daremo ampia comunicazione, per tutti coloro che vorranno partecipare”.

“Siamo veramente contrariati - commenta il sindaco di Vicopisano Matteo Ferrucci - lo dico a nome dell’Amministrazione, per questo ritardo nella riapertura del Ponte sull’Emissario. Siamo consapevoli, infatti, che il protrarsi di questa situazione creerà disagi ai cittadini, ai commercianti, a chi lavora, a chi va a scuola. Continueremo a monitorare costantemente, insieme alla Provincia, l’andamento dei lavori e a e tenervi sempre informati. Sempre con la Provincia abbiamo già chiesto che vengano messe in atto tutte le azioni possibili per contenere questo ritardo".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A fine Febbraio entreranno in servizio le dottoresse Irene Di Stefano ed Elena Pieri con ambulatori nei comuni di Cascina e Crespina Lorenzana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità