Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:43 METEO:PISA10°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 16 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin scocciato con la reporter Usa: «Lei è una bella donna ma non ascolta»

Sport martedì 09 settembre 2014 ore 08:23

Vittoria e vertice della classifica per i granata

La formazione di Indiani batte in casa, per 2-1, il San Marino e sale al primo posto del girone B di LegaPro. Tantissima gente al Mannucci



PONTEDERA — Ci pensa il capitano. Seconda partita e seconda vittoria per il Pontedera che con un gran gol di Caponi agguanta la vetta e affianca l’Ascoli a sei punti, nel girone B di Lega Pro.

Al Mannucci l’avversario da battere è il San Marino, curiosamente impegnato anche a livello di nazionale in casa contro la Lituania nelle qualificazioni a Euro 2016.

Passano solo 180 secondi e gli uomini di Indiani segnano: Settembrini, in gol anche a Ferrara, indovina un rasoterra che beffa Vivan.

Il San Marino incassa il colpo ma piano piano si riorganizza e prima si fa pericoloso con La Mantia, poi pareggia al 28’ con una punizione di Poletti che sorvola la barriera e s’insacca alle spalle di Ricci.

Nella ripresa i padroni di casa cercano la vittoria sorretti dal numeroso pubblico. Il San Marino abbassa il baricentro e al 78’ Caponi trova il gol decisivo: dribbling secco e piatto all’angolino.

All’85’ Cesaretti potrebbe chiudere i conti ma dopo aver eluso Vivan calcia sull’esterno della rete. Gli ospiti chiudono in dieci per l’espulsione a tempo scaduto di Sensi e al triplice fischio a esultare sono i supporters granata. Per il San Marino doppia sconfitta: 2-1 dal Pontedera e 2-0 dalla Lituania.

Pontedera: Ricci, Madrigali, Vettori, Gasbarro, Galli, Bartolomei (69’ Luperini), Caponi, Settembrini, Paparusso (69’ Cesaretti), Scardina (82’ Redolfi), Grassi.

A disposizione: Cardelli, Disanto, Gori, Polvani.

Allenatore: Indiani.

San Marino: Vivan, Russo (84’ Jara Martinez), Ferrero, Fogacci, Armada, Sensi, Valeriani, Coto (81’ Cicarevic), Muntadas, Poletti, La Mantia.

A disposizione: Migani, Paolini, Bangoura, Miravent, Soligo.

Allenatore: Covelo

Arbitro: Zanonato di Vicenza

Marcatori: 3’ Settembrini, 28’ Poletti, 78’ Caponi.

Ammoniti: Vettori, Paponi, Paparusso, Ferrero.

Espulso: Sensi al 94’ per doppia ammonizione

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Unica soluzione per non perdere le spiegazioni del prof, vista l'alternanza di lezioni in presenza e a distanza e la mancanza di spazi disponibili
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità