Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 03 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Davide Giri ucciso a New York, il dottorando italiano è stato accoltellato

Cronaca mercoledì 08 agosto 2018 ore 16:24

Quaranta ciclisti finiscono in superstrada

I ciclisti con gli agenti della Polstrada

Il gruppo bergamasco voleva raggiungere il porto di Piombino per andare all'Elba. Hanno imboccato la Fi-Pi-Li invece che la via Emilia



PISA — Una quarantina di ragazzi in bicicletta partito dal Bergamasco e accompagnati dal parroco alla guida di un furgone hanno sbagliato strada e erroneamente imboccato la superstrada.

Il gruppo doveva raggiungere il porto di Piombino per partire alla volta dell'Elba. Partiti in mattinata da Pietrasanta in provincia di Lucca in direzione Collesalvetti nel livornese, i giovani ciclisti sono finiti sulla superstrada Firenze-Pisa-Livorno.

Numerose le segnalazioni degli automobilisti. Ci ha pensato poi una pattuglia della Polizia stradale di Lucca con l'aiuto degli addetti alla manutenzione stradale a incolonnare e scortare il gruppo di ciclisti fino all'uscita di Navacchio.

I ragazzi hanno spiegato che volevano imboccare la via Emilia e che erroneamente hanno imboccato la superstrada. Della disavventura, che fortunatamente non ha portato a gravi conseguenze, non rimane altro che una foto ricordo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il bollettino sanitario fotografa la situazione sul fronte epidemico. Ecco la distribuzione delle nuove positività in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità