QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi -0°6° 
Domani 4° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 22 gennaio 2019

Cronaca martedì 03 marzo 2015 ore 10:44

Vandali danneggiano auto delle guardie ecozoofile

L'auto danneggiata dai vandali

L'appello dell'Anpana: " Aiutateci a individuare il responsabile di un gesto che non ha colpito solo l’associazione, ma il mondo del volontariato"



PISA — Nella notte di sabato 28 Febbraio e domenica 1 Marzo, un'auto delle guardie ecozoofile è stata danneggiata dai vandali: danni ai lampeggianti, all’antenna ed ad un fanale. Il fatto è successo in via Bologna 2 di fronte la Coop di Porta a Lucca, intorno alle 2-3 di notte.

"Riteniamo sia un danno dovuto ad un atto vandalico -commenta Rino Campobassi, presidente di Anpana in una lettera indirizzata all'assessore Baldacci- sperando che non vi sia nessuna ritorsione contro di noi, solo un mero atto di inciviltà. Quello che vorrei fosse chiaro è che il vile gesto, non ha colpito l’associazione Anpana Pisa in quanto tale, ma ha colpito un Mondo, cioè il lato più nobile e da cui una società non può più prescindere ovvero una risorsa sempre più necessaria oggi, il volontariato. Perché solo chi fa volontariato sa cosa significhi far regolare i bilanci, recuperare fondi e mantenere i mezzi in efficienza per fare servizi. Spesso è lo stesso volontario ad attingere alla propria tasca per mettere benzina e fare servizio".

"Questo atto vandalico ci costringerà a fermarci per qualche giorno -prosegue- per riparare il danno e rendere l’auto di nuovo efficiente per i servizi, non possiamo seguire casi riguardanti i nostri cari amici animali e per la città ed in più i soldi che useremo per riparare il danno li dovremmo togliere dal budget dedicato alla benzina per i servizi. Devo dire però che nel male è uscito un bene enorme intorno a noi, infatti ringrazio tutti coloro che ci hanno espresso solidarietà e vicinanza ed in tanti si sono organizzati in una raccolta fondi per darci una mano perché il danno è di molte centinaia di euro. Abbiamo capito che la città ci vuole bene e di questo ne siamo orgogliosi. Grazie di cuore a tutti coloro che ci stanno aiutando e sostenendo o a chi ci aiuterà, noi dal canto nostro non ci fermeremo qui e già da domani ci vedrete in giro, seppur a piedi, a tutelare gli amici animale l’ambiente ed il cittadino. Per concludere chiedo aiuto per arrivare ad individuare il responsabile del gesto. Pare che in via di Gello, poco più avanti della Coop, ci sia stata una festa da dove sono usciti molti ragazzi brilli e che poi alcuni di loro, in preda ai fumi dell’alcool, abbiano danneggiato l’ auto".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca