QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 15°15° 
Domani 16°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 26 maggio 2019

Attualità venerdì 30 novembre 2018 ore 18:17

Variazione di bilancio, dodici milioni per Pisa

Il consigliere regionale Antonio Mazzeo

700mila euro stanziati per il recupero dell'immobile ex Asl di via Zamenhof, dove si sposteranno tutti gli uffici della Regione



PISA — Il consigliere regionale Pd Antonio Mazzeo commenta l'approvazione della seconda variazione al bilancio di previsione 2018-2020 avvenuta questo pomeriggio da parte del Consiglio regionale.

"Dalla seconda variazione al bilancio di previsione 2018-2020 ancora una volta arrivano risorse importanti per la provincia di Pisa  - osserva Mazzeo - si tratta di quasi 12 milioni di euro complessivi con una fortissima attenzione ad esempio sia alle attività culturali sia alla scuola dell'infanzia. Ci sono però due interventi mirati che erano attesi da tempo e sui quali sono davvero soddisfatto di essere riuscito a fare in modo che la giunta stanziasse le risorse necessarie: il primo è quello relativo al teatro di Pisa per il quale sono stati reperiti 100mila euro da dedicare alla messa in sicurezza delle attrezzature di scena. Era una richiesta che avevamo ricevuto dal precedente Cda, in particolare da Piero Torrigiani, e ne ho condiviso la necessità perché la sicurezza viene prima di tutto. Adesso che abbiamo reperito le risorse toccherà al Comune spenderle al più presto e in modo efficace".

Il provvedimento stanzia anche 700mila euro destinati al recupero entro il 2020 dell'immobile dell'azienda ospedaliera universitaria in via Zamenhof, dove troveranno spazio gli uffici regionali decentrati sorti a seguito delle funzioni tornate nel 2016 alla Regione e che lasceranno dunque la sede di piazza Vittorio Emanuele, la quale sarà restituita alla piena disponibilità della Provincia.

"Sono anni  - conclude Mazzeo - che quella struttura è in attesa di una soluzione e finalmente, grazie ai 700mila euro contenuti in variazione, saremo in grado di realizzare tutte le opere di manutenzione ordinaria e straordinaria necessarie a farlo tornare ad essere pienamente fruibile, liberando al contempo altri spazi in città".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca