Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 27 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Salvini: «Se ho incontrato Cassese? Non so neppure dove abiti»

Attualità giovedì 11 dicembre 2014 ore 14:58

Ammanchi negli incassi, vigilante nei guai

Lavora per una ditta con sede a Viareggio. È ai domiciliari con l'accusa di furto aggravato e peculato, trovati in casa i 63mila euro mancanti



VIAREGGIO — Lavora per una ditta con sede a Viareggio. L'uomo, un vigilante 50enne di Pisa, è stato arrestato dalla squadra mobile di Livorno e messo ai domiciliari con l'accusa di furto aggravato e peculato.

Secondo l'accusa, la guardia giurata si era appropriata a più riprese di circa 63mila euro di incassi di alcuni supermercati ed esercizi commerciali della provincia di Livorno, serviti dalla stessa azienda portavalori per cui lavorava. Le indagini sono partite dalla denuncia di una catena di supermercati che lamentava ammanchi negli incassi giornalieri di negozi. 

Nel corso di una perquisizione domiciliare, a casa dell'uomo, la polizia ha rinvenuto la somma di denaro in contanti di oltre 63mila euro, pari all'ammanco totale dei furti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il caso, riguardante l'ospedale Santa Chiara, è stato portato all'attenzione pubblica dalla trasmissione di Rete4 "Fuori dal coro"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Politica

Cronaca

Attualità