Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:41 METEO:PISA20°31°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 02 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Castello di Velona, la location del matrimonio di Paola Turci e Francesca Pascale

Attualità mercoledì 22 ottobre 2014 ore 16:52

Alluvione: sospeso il pagamento dei tributi

Un decreto a firma del Ministro dell'Economia e delle Finanze Pier Carlo Padoan prevede la sospensione dei tributi per le zone alluvionate



PROVINCIA DI PISA — Arriva da Roma un decreto ministeriale che prevede la sospensione del pagamento dei tributi e degli adempimenti per quei cittadini residenti nei Comuni colpiti dall'alluvione dei giorni scorsi.
Oltre a Liguria, Veneto, Piemonte, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, anche alcuni Comuni delle province toscane di Pisa, Pistoia, Livorno e Grosseto rientrano nel decreto. In particolare per la Provincia di Pisa i Comuni interessati sono: Bientina, Buti, Calcinaia, Castelfranco di Sotto, Pontedera, Santa Maria a Monte, Vicopisano e Volterra.
Il provvedimento, firmato da Pier Carlo Padoan Ministro dell'Economia e delle Finanze, dispone la sospensione del pagamento dei tributi e degli adempimenti dal 10 ottobre al 20 dicembre 2014. Riguarda le persone fisiche, anche in qualità di sostituti di imposta, e le imprese aventi residenza, sede legale o operativa nei territori interessati dal maltempo. Sono sospesi anche i versamenti, derivanti dalle cartelle notificate dagli agenti della riscossione o derivanti da accertamenti esecutivi, mentre le ritenute devono continuare ad essere operate e versate.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'esemplare è stato recuperato al giardino Scotto e poi riportato nel suo habitat naturale. Era stato avvistato anche nella vicina piazza Guerrazzi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità